News / Società

Al Memorial P.d’Aloja i canottieri delle Fiamme Gialle subito in evidenza

venerdì 16 Aprile 2021

Al Memorial P.d’Aloja i canottieri delle Fiamme Gialle subito in evidenza


SABAUDIA, 17 aprile 2021 – Prima giornata di finali a Piediluco per il Memorial Paolo d’Aloja. I canottieri delle Fiamme Gialle subito in evidenza anche se alcuni hanno gareggiato in imbarcazioni diverse rispetto agli Europei. A trionfare nel “doppio” Senior femminile sempre lei, la regina dei PL, Valentina Rodini con l’inseparabile Federica Cesarini (Fiamme Oro/C.Gavirate). L’equipaggio fresco Campione di’Europa nella cAtegoria Pesi Leggeri, vince la gara Senior dove in seconda posizione arriva la gialloverde Clara Guerra. Nessun problema per il “due senza” di Giuseppe Vicino e Matteo Lodo che vincono la loro finale con oltre 13 secondi sull’equipaggio cileno. Fuoco e fiamme, invece, nella finale del “doppio” senior dove i campioni d”Europa del “quattro di coppia” sono stati divisi in due equipaggi. A vincere la finale la coppia Panizza-Gentili, seguita dall’equipaggio PL di Oppo e Ruta (Carabinieri/Fiamme Oro). Terza posizione, a poco più di 3 secondi, l’altra coppia gialloverde di Venier- Rambaldi.

Medaglia di bronzo in “quattro senza” per i neo finanzieri Jacopo Frigerio e Alessandro Bonamoneta che ben figurano nella massima categoria seppur ancora Under 23. Nelle Finali di oggi in gara anche 3 atleti della Sezione Giovanile accompagnato dal Tecnico Nicola Moriconi. Nel “due senza” Junior, Gianluca Faraci si piazza in seconda posizione nella Finale B. Matteo Sartori, al primo anno Under 23, conquistata la Finale A nel singolo, conclude in sesta posizione. Emanuele Capponi, al timone dell'”otto”, chiude in seconda posizione.

Andrea Tranquilli

Speciale 35° Memorial d’Aloja – Piediluco

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL