News

Concluso a Piediluco il primo modulo del Corso per Allenatori di 3° Livello

lunedì 4 Febbraio 2019

Concluso a Piediluco il primo modulo del Corso per Allenatori di 3° Livello


ROMA, 04 febbraio 2019 – Ieri a Piediluco si è chiusa la parte teorica del primo modulo del Corso per Allenatori di 3° Livello al quale hanno partecipato i seguenti sedici allenatori: Francesco Bernul (C Velocior 1883), Stefano Correale, Fabio Di Costanzo (CC Napoli), Francesco Fumagalli (SC Milano), Carlo Gaddi (Canottieri Retica), Luigi Galizia (CC Irno), Marco Guerra (CC Pro Monopoli), Riccardo Iuliani (SC Armida), Gabriele Martinato (SC Varese), Bruno Mascarenhas (CC Roma), Stefano Melzani (SC Garda Salò), Paolo Michelotti (SC Vittorino Da Feltre), Nicola Moriconi (Fiamme Gialle), Alessandro Simoncini (GS VVF “Marino Billi”), Dario Venditti (Canottieri Candia 2010), Federico Vitale (RSC Cerea).


Un corso che si svilupperà nell’arco di due anni e che è iniziato nel migliore dei modi, come afferma afferma il responsabile della Formazione Valter Molea: “Abbiamo lavorato tutta la settimana (28 gennaio – 3 febbraio, ndr) con colleghi fortemente motivati a migliorare il proprio bagaglio di conoscenza nel canottaggio attraverso la formazione continua che è iniziata con questo primo modulo e terminerà con il secondo il prossimo anno. Tutto il Settore Formazione, col Direttore Giuseppe La Mura, il DT Francesco Cattaneo e il Referente del Consiglio Andrea Vitale, ha lavorato per fornire nuove competenze e informazioni ai corsisti inerenti argomenti di cultura remiera teorica e tecnica con le diverse materie che sono state sviluppate nell’arco di questa prima settimana”.


L’obiettivo, secondo Molea, è quello di: “Far migliorare le competenze di tutti i corsisti e, quindi, far salire anche il livello tecnico e di conoscenza di tutto il canottaggio nazionale lavorando molto sulla metodologia di allenamento”. Ora i corsisti avranno davanti a sé una parte teorica che si svilupperà partecipando ai raduni nazionali che il Direttore Tecnico ha reso disponibili alla funzione formativa. “Il secondo modulo teorico si svolgerà – come dice ancora Molea – il prossimo anno sempre in questo periodo, mentre la parte pratica si terrà tra giugno e settembre con al termine la sessione di esami”. Il prossimo anno, infine, su indicazione del Vice Presidente Andrea Vitale, si svolgeranno in ottobre corsi di 1° e di 2° livello in maniera da completare il programma formativo approvato dal Consiglio Federale.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL