News

Ottobre Remiero Piemontese: alla SC Esperia la serata conclusiva

domenica 28 Ottobre 2018

Ottobre Remiero Piemontese: alla SC Esperia la serata conclusiva


TORINO, 28 ottobre 2018 – Degna conclusione per l’Ottobre Remiero Piemontese ieri sera a Torino, con la cena di gala e le premiazioni della Regata delle 5 Nazioni Fondatrici della FISA, celebrativa dei 130 anni della FIC, vinta dalla Francia sull’Italia e sull’equipaggio All Star.


Ospitata dalla SC Esperia del presidente Luca Calabrò, la serata ha visto la partecipazione e gli interventi, tra una portata e l’altra, di tutte le istituzioni presenti alla giornata remiera torinese, con l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Giovanni Maria Ferraris e il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio più volte impegnati a consegnare i riconoscimenti previsti nel corso della premiazione.


Ferraris e Abbagnale nell’occasione sono stati coadiuvati da tutti gli altri ospiti presenti alla serata: il vicepresidente vicario Luciano Magistri, i consiglieri federali Gaia Palma, Dario Crozzoli e Mario Luigi Italiano, i presidenti del Comitato Piemonte Stefano Mossino e del Comitato Friuli-Venezia Giulia Massimiliano D’Ambrosi, la presidentessa del CIP Piemonte Silvia Bruno e il Consigliere Comunale della Città di Torino Marco Chessa, che ha portato i saluti del sindaco Chiara Appendino.


Presente anche Marco Boglione, fondatore e presidente di BasicNet – l’azienda che attraverso il marchio Kappa veste la Nazionale Italiana di canottaggio – il quale ha consegnato quattro piumini ad altrettanti atleti estratti a sorte e toccati agli azzurri Giacomo Gentili (Fiamme Gialle-SC Bissolati) e Aisha Rocek (Carabinieri-SC Lario), al tedesco due volte campione olimpico nel quattro di coppia Senior maschile Lauritz Schoof e alla svizzera Lara Eichenberger.


Consegnate inoltre alle nazionali presenti le copie del volume su Don Angelo Villa, l’indimenticato prete-canottiere animatore della Canottieri Lago d’Orta.


Una serata pimpante e ricca di scambi di doni reciproci, con il presidente Abbagnale che ha omaggiato, venendo ricambiato a sua volta, i dirigenti delle altre nazioni presenti. La serata di gala alla SC Esperia è stata anche l’occasione per celebrare la medaglia d’oro olimpica giovanile conquistata poche settimane fa a Buenos Aires dal due senza Junior maschile di Nicolas Castelnovo (SC Lario) e Alberto Zamariola (RSC Cerea).


I due campioncini olimpici hanno raccontato la loro grande emozione vissuta in Argentina, in una premiazione che ha visto presenti tra gli altri anche il Direttore Tecnico azzurro Francesco Cattaneo, il Presidente della RSC Cerea Antonio Baruffaldi e il Presidente del Collegio dei Giudici Arbitri Giosuè Vitagliano, il quale sempre a Torino pochi giorni prima della partenza degli azzurrini per Buenos Aires aveva consegnato loro – incluso il due senza Junior femminile di Khadija Alajdi El Idrissi (CUS Torino) e Vittoria Tonoli (Garda Salò) – le borse di studio “Eccellenze Giovanili a Cinque Cerchi”, messe a disposizione dal Collegio.

Galleria Foto Regate, Premiazioni, Cena di Gala (ph S.Migliaro)
Speciale Regata delle 5 Nazioni Fondatrici della FISA – Torino

Con il contributo della

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL