News

Risultati che contano e tanto divertimento a Monate, per i giovani canottieri della Canottieri Baldesio

mercoledì 15 Marzo 2017

Risultati che contano e tanto divertimento a Monate, per i giovani canottieri della Canottieri Baldesio


CREMONA, 15 Marzo 2017
– E’ partita alla grande, la stagione agonistica per la squadra cremonese della Canottieri Baldesio. Tante sono state le medaglie, che i giovani atleti hanno conquistato nella prima uscita ufficiale di stagione, sul lago di Monate. Risultati e divertimento hanno suggellato una giornata, nella quale la squadra ha dimostrato grande coesione e voglia di eccellere. La “carica dei quattordici”, guidata dai tecnici Luca e Michele Manzoli, si è presentata in acqua in quasi tutte le specialità, mostrando carattere e tecnica, a cominciare dai CADETTI, già sotto l’occhio dei tecnici selezionatori. Mario Guareschi e Tommaso Rossi, entrambi CADETTI, hanno aperto subito le danze con due ottime medaglie in SINGOLO 7,20, il primo d’argento, mentre il secondo di bronzo. Gli atleti hanno combattuto in due finali affollate e ricche di valore, ripetendosi con efficacia anche in QUATTRO DI COPPIA misto Luino e Moltrasio. Insieme ai compagni Emanuele Caria e Simone Vanini, sono giunti quarti, ma dando ottimi segnali di crescita.


Le CADETTE rispondono ai colleghi maschi con prestazioni da manuale. Valentina Kercuku e Susanna Pedrola, si piazzano rispettivamente al secondo e al terzo posto nelle finali sul SINGOLO 7,20 dimostrando un naturale talento per la disciplina remiera. Sesto posto per Giulia Manfredini e complimenti al valore di questa giovane atleta. Le ragazze hanno poi gareggiato in QUATTRO DI COPPIA insieme a Anna Scolaro del Flora, conquistando una bella medaglia d’argento alle spalle dell’equipaggio della Gavirate. Un plauso a queste atlete, giovani, ma grintose e in decisa crescita. Anche gli ALLIEVI C danno spettacolo e conquistano una bellissima medaglia d’argento in QUATTRO DI COPPIA, alle spalle dell’equipaggio della Varese. Francesco Mattone, Pietro Oneda, Tommaso Genzini e Matteo Lusiardi, hanno gareggiato con intelligenza e mettendo in mostra tecnica e tenacia. Quarto posto per Paolo Gregori in SINGOLO 7,20. Per lui una prestazione maiuscola che lascia presagire traguardi ambiziosi. Bravi a tutti!


Quote rosa anche nel settore ALLIEVI C, con Giovanna Beduschi e Giulia Msolli Noure Elhonga che insieme si piazzano al quarto posto in DOPPIO, lasciandosi alle spalle l’equipaggio di Lago Pusiano. Complimenti alle nostre atlete. I più giovani della squadra, gli ALLIEVI B2 Riccardo Pedroni e Giacomo Contardi hanno ottimamente vogato in DOPPIO, giungendo quinti in una gara che ha visto al via sette equipaggi. Per loro un’esperienza formativa mirata a prendere confidenza con i campi di gara. Bravissimi. Non potevano mancare all’appello i MASTER. In acqua, il collaudato DOPPIO MIX formato da Luana Porfido e Fabio Mirri. Per loro, una bella medaglia d’argento che arriva proprio in chiusura di giornata. La stagione è entrata nel vivo. Domenica prossima il gruppo degli agonisti sarà di scena a Gavirate per la prima regionale Montù: un test importante per lo squadrone cremonese.

Luana Porfido – Ufficio Stampa Società Canottieri Baldesio

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL