News

Sei ori per la Canottieri Ravenna all’interregionale

lunedì 23 Maggio 2016

Sei ori per la Canottieri Ravenna all’interregionale

RAVENNA, 23 maggio 2016 Un maggio dorato per la Canottieri Ravenna. Sono ben 6 le medaglie d’oro vinte dai Canottieri Ravenna nella gara interregionale disputatasi domenica 22 maggio nel bacino di casa della Standiana. Una bellissima giornata primaverile che ha accolto oltre 800 atleti provenienti da 42 società di Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Piemonte, Lombardia, Marche, Toscana e Sicilia. Oltre alle sei vittorie, la Canottieri ha ottenuto anche cinque argenti e tre bronzi, un buon viatico per i prossimi impegni in ambito nazionale.

Vittoria per l’otto Senior della Canottieri Ravenna, con capovoga Paolo Platamone e a seguire Riccardo Pozzi, Mattia Dari, Fabrizio Borghesi, Donato Traversa, Daniele Perrone, Federico Vannini e Federico Amadio, con al timone Alessandro Riva. Vince l’oro anche Gergo Cziraki al termine di una cavalcata solitaria nel singolo Senior, precedendo di 11 secondi Giudecca e Padova che lottano per il podio. È un bellissimo oro quello vinto da Alexandra Kushnir nel singolo Ragazzi femminile. Nonostante il forte vento contrario, riesce a precedere il lotto dei concorrenti. Poco prima Alexandra aveva ottenuto, in coppia con l’altra ravennate Noemi Pavone, un argento nel doppio ragazzi femminile, al termine di una bella gara conclusa dietro al misto Terni-Orbetello ma davanti al Saturnia. Argento anche per Federico Amadio nel doppio Pesi Leggeri, assieme al piacentino Fontana, dietro al Terni ma davanti al Saturnia.

Il quattro di coppia Senior della Canottieri Ravenna ottiene un grande bronzo. La giovanissima formazione, composta da Gergo Cziraki, Nicola Catenelli e due atleti ancora Junior, vale a dire Matteo Natalucci e Mattia Dari, taglia il traguardo in terza posizione a pochi secondi da Firenze e Cus Ferrara, e precedendo al fotofinish Padova e il Saturnia.
Bronzo anche per Mirko Masacci e Lorenzo Ottaviani nel doppio Ragazzi maschile dietro a San Giorgio e Pullino. Quinti, invece, Mattia Bellini e Mattia Lasagni. Quarto posto nel doppio Junior per Matteo Natalucci, che in coppia col toscano Grassini non riesce ad agguantare il bronzo per pochi decimi di secondo. Federico Vannini giunge quarto nel singolo Junior, specialità in cui Marco Utili ottiene, invece, il sesto posto. Quarto posto anche per Mirko Masacci nel singolo Ragazzi.

Due ori e un argento vengono dal singolo Cadetti maschile. Ithan Vecchi vince la sua serie di finale, così come Lavr Shtepa. Argento, invece per Valerio Prestigiovanni. Piazzamenti importanti, invece, per Alessandro Riva, che giunge quarto, e Luca Generini, che taglia il traguardo in sesta posizione- Un altro secondo posto che vale la medaglia d’argento è quello conquistato da Edoardo Sanpaoli nel singolo Allievi B. L’ennesimo argento della giornata è quello vinto da Elia Ottaviani nel doppio Allievi C, in coppia con Paccagnella del PadovaCanottaggio. Quinti, invece, giungono sia l’equipaggio composto da Ithan Vecchi e Lavr Sthepa che quello formato da Alessandro Riva e Valerio Prestigiovanni nelle rispettive serie di finali del doppio Cadetti.

Per concludere, oro nel due senza Master per Andrea Fabbri e Roberto Bertoni, che precedono la Canottieri Giudecca e il secondo equipaggio ravenante compost da Mauro Marabini e Andrea Borghesi. Gli ottimi risultati di questa gara proiettano la Canottieri Ravenna verso un mese di giugno pieno di eventi. Il 4 e 5 giugno a Piediluco si terrà il Secondo Meeting Nazionale, che precederà di una settimana il Campionato Italiano Under 23, Ragazzi ed Esordienti che avrà luogo l’11 e 12 giugno a Gavirate. Poi, il 25 e 26 giugno sarà il bacino ravennate della Standiana ad ospitare i Campionati Italiani Assoluti, Junior e Pesi Leggeri, il più importante evento nazionale della stagione.

Ufficio Stampa Canottieri Ravenna

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL