News

La Sardegna ai campionati italiani ragazzi e under 23

lunedì 13 Giugno 2016

La Sardegna ai campionati italiani ragazzi e under 23

CAGLIARI, 13 giugno 2016 – Prosegue il periodo di gare intense per i canottieri italiani. Con grandi sforzi anche le società sarde cercano di essere presenti,e lo fanno con buoni risultati. Al campionato italiano ragazzi e under 23 ad una settimana dal meeting nazionale di Piediluco era presente la Canottieri Ichnusa di Cagliari con due ragazze che hanno ottenuto due finali concluse al settimo posto nel caso del singolo di Martina Pischedda e al sesto posto nel due senza composto da Martina Pischedda e Marta Piastra. Vittoria del titolo italiano nella specialità otto under 23 per la bosana del Sannio Claudia Cabula con i colori della Canottieri Moltrasio, società nella quale milita in forza di un trasferimento dello scorso marzo voluto dalla società sarda e quella lombarda, in accordo con i tecnici federali. Da segnalare un ottimo terzo posto per l’oristanese Federica Pala nel quattro di coppia under 23 pesi leggeri con la canottieri Terni, società che ospita la Pala già da diversi anni.
Al campionato italiano hanno partecipato anche tre giudici sardi: Angelo Laria, Rossano Podda e Salvatore Dettori.
Prossimo appuntamento domenica 19 giugno ad Olbia per il Trofeo Brunazzo e il 25 e 26 giugno a Ravenna per i Campionati Italiani Junior, Pesi leggeri e Assoluti.

Nino Ruggiu
Federazione Italiana Canottaggio Sardegna

Nelle immagini:
– foto della premiazione dell’otto under 23 della Moltrasio con Claudia Cabula (foto: C. Cecchin – canottaggio.org)
– foto in gara della singolista dell’Ichnusa Martina Pischedda (foto: C. Cecchin – canottaggio.org)
– foto del due senza dell’Ichnusa Piastra – Pischedda (foto: Lorenzo Zucca)

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL