News

Europei Indoor Rowing a Gyor: due Special toscani in gara

sabato 16 Gennaio 2016

Europei Indoor Rowing a Gyor: due Special toscani in gara

FIRENZE, 16 gennaio 2016 Questo fine settimana l’Audi Arena di Gyor, in Ungheria, ospita i Campionati Europei Indoor Rowing, manifestazione alla quale partecipa un nutrito gruppo di azzurri nelle gara LTA ID, riservate agli Special Olympics, ovvero agli atleti affetti da disabilità intellettiva e relazionale. Coordinati da Paolo Ramoni, il responsabile federale del settore Special, i ragazzi daranno il massimo in una manifestazione che si preannuncia scoppiettante, per l’impegno e la carica di simpatia e sensibilità che gli Special Olympics sanno trasmettere al momento di scendere in gara.

A Gyor, la Toscana è ben rappresentata. Tra gli atleti sono presenti Damiano Di Iorio della Canottieri Firenze e Simone Marchiori della Canottieri San Miniato, mentre nelle vesti di tecnico figura Giulia Magnatta, allenatore del Team Special Olympics della Firenze.

Al seguito del team azzurro anche Mauro Martelli, consigliere del Comitato Toscana della FIC e principale animatore di Sportlandia, la onlus collegata ai VV.F. Tomei di Livorno, la quale allena e porta in gara in giro per l’Italia gli Special che cercano nel canottaggio una passione sportiva stimolante e divertente.

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana –

LEGENDA PARA-ROWING
LTA (LEGS–TRUNK–ARMS): l’atleta utilizza tutto il corpo: gambe, tronco e braccia. Appartengono a questa categoria atleti ed atlete non vedenti, amputati ad un arto o con altre minime disabilità fisiche.
 

ID (INTELLECTUAL DISABILITY): atleti con disabilità intellettiva e relazionale.
 
  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL