News

Sette ori per la Retica alla promozionale di Pescate

lunedì 13 Aprile 2015

Sette ori per la Retica alla promozionale di Pescate

NOVATE MEZZOLA, 13 aprile 2015 – Domenica scorsa sole splendente e bellissima giornata di sport che ha accompagnato le gare del primo Trofeo Comune di Pescate sul bacino “Lago di Garlate” antistante il centro storico di Pescate, una regata sprint di 500 metri per tutte le categorie agonistiche riconosciute dalla Federazione Italiana Canottaggio: Allievi B, Allievi C, Cadetti, Ragazzi, Junior, Senior, Esordienti, Under 23 e Master. Al via 234 atleti (332 atleti gara) in rappresentanza di 18 sodalizi remieri della Lombardia e di qualche altra regione, i padroni di casa della Canottieri Pescate, Bellagina, Bissolati, Casale, Cernobbio, Flora, Germignaga, Idroscalo, Lecco, Menaggio, Milano, Marina Militare, Moto Guzzi, Padova, Retica, Sebino, Tritium e Volontari del Garda.

Cinquantuno le gare disputate per tutte le categorie con la Canottieri Retica in grande spolvero che va a conquistare 7 medaglie d’oro su 22 gare disputate, oltre a 4 medaglie d’argento e 4 medaglie di bronzo, ottimi i risultati dei ragazzi che hanno riscaldato le mani al folto pubblico presente al seguito.
In grande evidenza tutti i ragazzi del gruppo Retica con un particolare riferimento a Colombini Jessica che ha fatto bottino pieno conquistando due ori nelle due gare di singolo e doppio.

Nel dettaglio ecco le 7 medaglie d’oro:
Tedoldi Angelica nel singolo 720 allievi B1 F, Colombini Jessica nel singolo ragazzi F, Curti Emanuele e Curti Sebastiano nel due senza ragazzi M, Sgheiz Simone nel singolo junior M, Ambrosini Sofia nel singolo junior F, Colombini Jessica e Panizza Giulia nel doppio ragazzi F e Tedoldi Leonardo nel singolo 720 allievi C M;
Medaglia d’argento per De Boni Sissi nel singolo ragazzi F, Zardoni Anna nel singolo 720 allievi B2 F, Vanoli Alessandro nel singolo 720 allievi C M, De Boni Sissi e Ambrosini Sofia nel doppio junior F;
Medaglia di bronzo per Canclini Alessandro e Geronimi Francesco nel doppio ragazzi M, Sgheiz Simone, Curti Emanuele, Oregioni Andrea e Curti Sebastiano nel quattro di coppia junior M, Malvestio Ariele nel singolo cadetti M e Oregioni Andrea nel singolo ragazzi M;
Tanta sfortuna e amarezza per la fortissima Comalini Angelica, mancano cinquanta metri al traguardo e la nostra atleta è nettamente prima ma un problema tecnico alla barca la costringe a fermarsi e chiudere al quinto posto, peccato perché sarebbe stata una vittoria abbastanza sicura.

Piazzamenti per Panizza Giulia quarta nel singolo ragazzi F, Bertani Luca quarto nel singolo 720 allievi B2 M, Fallini Adamo quarto nel singolo 720 allievi C M, Arena Roberto quarto nel singolo cadetti M, Geronimi Francesco quarto nel singolo ragazzi M e Canclini Alessandro quinto nel singolo ragazzi M. Da segnalare le prime gare degli esordienti Bertani Luca, Fallini Adamo e Arena Roberto che da poco sono stati inseriti nel gruppo della squadra agonistica e qualche novità come la prima gara del quattro di coppia junior con a bordo tre ragazzi della categoria inferiore, la barca ha comunque dato battaglia riuscendo a conquistare il podio.

Nella classifica generale del trofeo la Canottieri Retica è seconda con un po’ di rimpianto viste le assenze di tutti i master che avrebbero sicuramente aumentato il punteggio, prima l’Idroscalo Milano che ha schierato 30 atleti contro i 19 della nostra Società.

Archiviata con successo la gara di domenica tutti concentrati in casa Retica per le prossime due gare, domenica prossima a Gavirate (VA) sarà la volta della Coppa Montù per ragazzi e junior, mentre domenica 26 a Eupilio (CO) sul lago di Pusiano sarà di scena la gara valida per il Trofeo D’Aloja per allievi, cadetti e master, questa manifestazione è organizzata dalla Canottieri Retica ed era in programma a Verceia ma a causa del ritardo dei lavori in corso presso la sede della Canottieri, si è dovuto ripiegare sul Centro Remiero di Eupilio del quale la Canottieri Retica è associata.

Due le novità in casa Retica, l’inizio della preziosa collaborazione con l’allenatore Eros Goretti già tecnico della Nazionale Italiana e Messicana e il tesseramento di Giulia La Bella atleta junior proveniente dalla Moto Guzzi.

Canottieri Retica

Risultati

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL