News

Festival dei Giovani 2015. Grazie agli sponsor che hanno affiancato  la Federazione

venerdì 24 Luglio 2015

Festival dei Giovani 2015. Grazie agli sponsor che hanno affiancato  la Federazione

ROMA, 24 luglio 2015 – All’inizio di Luglio, dal 3 al 5, si è svolto il 26° Festival dei Giovani organizzato dalla 2010 Canottieri Candia col supporto del Comitato Regionale Piemonte e della Federazione Italiana Canottaggio. Un evento reso possibile grazie alla presenza delle 122 Società e dei loro tecnici che, con pazienza e professionalità, hanno messo in barca i 1487 atleti “gestiti”, durante le gare, dalla squadra di Giudici Arbitri che hanno fatto girare tutto lo spettacolo in acqua.

Famiglie e amici degli atleti hanno fatto il resto creando una cornice ideale, impreziosita dal meraviglioso Parco Naturale del Lago di Candia, di una manifestazione divenuta una festa da ricordare. A corollario di un evento, che ha riscosso l’ennesimo successo, vi sono i premi alle Società, ai tecnici e i gadget distribuiti agli atleti. Tutti oggetti che la Federazione ha messo in palio grazie al supporto di partner che sempre più spesso affiancano le iniziative federali. A distanza di qualche giorno, quindi, ci piace ricordare che il Cantiere Filippi (www.filippiboats.com), di David Filippi, sponsor tecnico della Federazione, ha fornito a tutti gli atleti i cappellini di ottima foggia, molto apprezzati da ragazzi e genitori, e assicurata come sempre l’assistenza tecnica sul campo di regata a quanti ne avevano bisogno.

Il Cantiere Renna Rowing Boat (www.rennarowingboats.jimdo.com), di Marcello Renna, ha messo in palio il singolo 7.20 personalizzato che è stato assegnato al termine dell’evento per la gioia della Società che ha avuto la fortuna di portarselo a casa. E poi ancora il Cantiere Martinoli (www.martinoli.it), di Stefano Martinoli, che ha messo in palio accessori, remi e cappellini, distribuiti ai volontari dell’organizzazione e che sono stato assegnati alle Società rientrate in classifica. La Suzuki Marine (www.marine.suzuki.it) che ha messo in palio un motore fuoribordo per la Società vincitrice del Festival 2015. La Wincom, Excellent partner Vodafone (www.wincomitalia.com), nonché partner Federale, che ha fornito la connessione wireless cablando tutta l’area in cui si è svolto il Festival.

Un grazie va anche a tutte quelle persone che sono state al fianco della Società organizzatrice di Alberto Graffino, della Federazione e del Comitato Piemonte di Stefano Mossino, poiché con il loro contributo, sia di idee e sia di iniziative, a volte anche onerose, hanno fatto vivere momenti indimenticabili alle nuove generazioni di canottieri. Per loro, ma come per tutti i partecipanti agli altri venticinque Festival dei Giovani – felice intuizione del Presidente Gian Antonio Romanini -, sarà per sempre uno dei più bei momenti da ricordare con felicità ed emozione. Arrivederci a Sabaudia 2016.
  
  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL