News

Doppio oro alla Coupe de la Jeunesse per Marcello Caldonazzo della  Canottieri Baldesio

lunedì 3 Agosto 2015

Doppio oro alla Coupe de la Jeunesse per Marcello Caldonazzo della  Canottieri Baldesio

CREMONA, 03 agosto 2015 – Un’impresa straordinaria quella di Marcello Caldonazzo, giovane atleta della Canottieri Baldesio di Cremona, che ha centrato per ben due volte il gradino piu alto del podio alla trentunesima edizione della Coupe de la Jeunesse a Szeged, in Ungheria. Marcello, al suo esordio in maglia azzurra in doppio con Emanuele Giarri della Canottieri Arno, ha dimostrato una condotta di gara esemplare, vincendo la finale A di sabato, con un vantaggio di 3″ sull’equipaggio polacco, e la finale A di domenica davanti all’equipaggio della Gran Bretagna. Un dominio assoluto,che viene analizzato con lucidità e spirito critico dal giovane atleta baldesino: “Abbiamo cercato di fare meglio la partenza, che non e il nostro forte, e non e andata male. La Polonia sembrava avere una marcia in più dopo la partenza, poi perché dopo la meta gara abbiamo cambiato passo, per chiudere gli ultimi 500 metri e andare a vincere anche oggi”. Il doppio oro dell’equipaggio italiano ha contribuito alla splendida vittoria di squadra e all’assegnazione del prestigioso “Neil Thomas Trophy”, trofeo assegnato alla nazionale che ha totalizzato più punti nelle gare maschili. Marcello Caldonazzo, classe 1998, rappresenta oggi la punta di diamante di una rinnovata squadra di giovani canottieri che,sotto la guida dei tecnici societari Baldesio, sta salendo alla ribalta nel panorama del canottaggio nazionale.

“L’eccellente risultato di Marcello e per noi motivo di grande orgoglio per due ragioni principali” dichiara Fabio Mirri, Vicepresidente Comitato lombardo e Consigliere Baldesio “La prima,perche premia l’intenso e puntuale lavoro svolto dall’atleta insieme al suo allenatore Luca Manzoli. La programmazione degli allenamenti e la focalizzazione su obiettivi ben precisi e raggiungibili hanno condotto a un successo che per Marcello e solo il trampolino di lancio verso traguardi ancor più ambiziosi. La seconda, perche conferma come l’attento progetto di ricerca e sviluppo del talento che abbiamo attivato in questi anni, sia la strada più concreta per costruire atleti di successo. Oltre a Marcello, abbiamo un gruppo di giovani canottieri che sta crescendo in modo deciso e che si e già messo in luce in occasione delle regate di quest’anno. Alcuni di loro hanno dimostrato una maturità inusuale e un approccio al risultato che ci fa guardare al futuro con grande positività.” La stagione di Marcello e della compagine baldesina none ancora finita. I prossimi appuntamenti vedranno la squadra cremonese impegnata a Ravenna, il 12 e 13 settembre, in occasione dei Campionati Italiani Senior,Junior e Pesi leggeri, infine il 25 e 27 settembre,in occasione del Campionato Italiano di Società, con tutti i settori rappresentati.

Ufficio Stampa Canottieri Baldesio

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL