News

A dieci anni dalla scomparsa Don Angelo Villa ha una riva del lago  a lui dedicata

domenica 8 Marzo 2015

A dieci anni dalla scomparsa Don Angelo Villa ha una riva del lago  a lui dedicata

ORTA S.GIULIO, 08 marzo 2015 – Una cerimonia sobria e significativa, nello stile di Don Angelo Villa, ha fatto da sfondo alla scopertura della targa che indica la riva dove era situata inizialmente la sede della Canottieri Lago d’Orta e sulla quale sono riportati il nome del Prete-Canottieri e la data di nascita, 1930, e quella della sua morte, il 2004.

La cerimonia è avvenuta ieri alle ore 17 alla presenza del Vice Sindaco di Pettenasco, delle Autorità locali, del Presidente Giuseppe Abbagnale, del Presidente della SC Lago D’Orta, Antonio Soia, del pluricampione del mondo Stefano Basalini (Forestale) e della sorella di Don Angelo, Maria Antonietta Villa. Ad assistere numerosi amici e persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e stimare la sua azione promozionale nello sport e nella salvaguardia, attraverso la pratica sportiva, della popolazione giovanile dei luoghi che lo hanno visto nel ruolo di Sacerdote.

Al termine della cerimonia di intitolazione è stata celebrata la Santa Messa in suo onore e in onore di Santo Giovanni Paolo II, mentre venerdì è stato, invece, presentato il libro a lui dedicato dal titolo “Un lago, un prete e la Canottieri”, nel quale si narrano le sue gesta e i racconti di chi lo ha conosciuto. A tal proposito è proprio il Presidente del sodalizio cusiano (Cusius era l’antico nome latino del Lago d’Orta), Antonio Soia, che esprime la sua soddisfazione dicendo che: “La realizzazione di questo libro rappresenta il culmine di un lavoro di raccolta e di documentazione durato anni e per il quale sia i dirigenti della società che tutti gli amici di don Angelo si sono spesi. Per questo sono molto soddisfatto sia del prodotto finale e sia per questo 10° Memorial don Angelo Villa che ha l’onore di annoverare, oltre ai numerosi campioni stranieri, anche alcuni tra gli azzurri che, grazie alla conclusione anticipata del raduno nazionale, sono riusciti ad essere presenti. Per questo ringrazio il Presidente Abbagnale e il Direttore Tecnico La Mura. Buone gare a tutti”.

  

     
     
     
     
     
     

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL