News

Risultato storico per la Canottieri Luino a Salonicco, bene anche  a Sanremo ed Eupilio

lunedì 20 Ottobre 2014

Risultato storico per la Canottieri Luino a Salonicco, bene anche  a Sanremo ed Eupilio

LUINO, 20 ottobre 2014 – Canottieri Luino impegnata su tre fronti nell’ultimo fine settimana. A Salonicco, in occasione dei Mondiali Coastal Rowing, brilla Marco Lissoni. Il singolista ottiene il miglior risultato di sempre della Canottieri Luino in questa manifestazione con condizioni del mare estreme, forte vento e onde che hanno messo a dura prova tutti i partecipanti. Il sesto posto significa per Lissoni, già argento ai Campionati Italiani nel singolo a Pesaro, un ulteriore salto in avanti dopo l’ottavo posto in doppio conseguito a Helsinborg nel 2014. In finale B i piazzamenti di due quattro di coppia alle prese con vari guasti tecnici: undicesima la barca di Paolo Zanini, Luca Porrini, Gianluca Zonca ed Alessandro Del Ferraro (tim. Rosy Spozio), quattordicesima la barca di Lorenzo Lissoni, Davide Bianchi, Luca Concoreggi e Gianni Cimirro (tim. Matteo Rossi). Consueto appuntamento remiero dell’autunno, quello svoltosi lo scorso fine settimana a Sanremo per la XXXIII° edizione della Regata nazionale “Trofeo Aristide Vacchino”; la più antica e tradizionale regata sprint sui 500 metri per Singoli 7,20 riservata alle categorie giovanili Allievi e Cadetti, che registra la partecipazione di oltre 120 atleti. Tredici i giovani atleti giallo-blu in gara che riescono a ben difendere i colori societari e permettono alla Canottieri Luino di aggiudicarsi un buon quinto posto nella classifica generale per Società. Nella giornata di sabato, si svolgono le batterie di qualificazione, spesso agguerrite e risolte sulla linea di arrivo, per l’accesso alle finali di domenica 19 ottobre. In finale A, il successo di Enrico Bouhei (Allievi B), l’argento di Sharon Frascaroli (Allieve B), il bronzo della cadetta Oleksandra Ivasenko ed il quarto posto di Giulia Testa (Allieve C). Vince la finale B Gaia Nicita (Allievi B), secondi Rebecca Carente e Guido Maj (Allievi B), quarto Gabriele Muraca (Cadetti), quinti Emanuele Caria (Allievi B) e Rida Ouled Toumi (Allievi C). In finale C i successi di Pieralberto Colombo (Allievi C) e Mattia Armenise (Cadetti). A Eupilio, nella prova di recupero della gara regionale di Coppa Montù, sfiorano il podio Valeria Croci e Gaia Langella nel due senza e poi nel quattro di coppia misto con la Canottieri Retica. Quinti Giuliano Monaco e Simone Tilocca nel doppio, sesto Manuele Stefani nel singolo Ragazzi.
 

Uff. Stampa Can. Luino

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL