News

Test federali: il primo a Cernobbio

martedì 5 Febbraio 2013

Test federali: il primo a Cernobbio

MILANO, 05 febbraio 2013 – Nuova tappa verso le convocazioni in azzurro per gli atleti lombardi, oggi a Cernobbio “test” per Under23, Pesi Leggeri e Senior con il Commissario Tecnico del settore femminile Claudio Romagnoli. 26 atleti, 15 uomini e 11 donne, i numeri sotto la lente di ingrandimento nazionale. Presenti anche molti big: su tutti Wurzel, Bertolasi e Pollini tra le donne, Luini, Frattini e Goretti per il settore maschile.

È stata una giornata dedicata alla valutazione fisiologica, fondamentale per raccogliere i primi dati ufficiali necessari per valutare lo stato di forma degli atleti.
Claudio Romagnoli è molto determinato:” Voglio conoscere e motivare gli atleti facendoli allenare e confrontare insieme. Le convocazioni del primo raduno arriveranno a breve, tutti insieme lavoreremo per costruire i risultati. La Lombardia continua a dimostrare di avere le carte in regola per lavorare bene con il canottaggio rosa, spero che Società e Comitato possano investire per far crescere questo settore”.

Gli fa eco Giambattista Della Porta, Commissario Tecnico Lombardo:”Dobbiamo cercare di allargare la base, i numeri di oggi dimostrano che anche nelle categorie assolute in Lombardia c’è fermento. Ancora presto per parlare di tempi e parametri, il nuovo programma è appena iniziato”

Dopo le fatiche tutti a tavola grazie alla polentata organizzata dalla canottieri Cernobbio. Società lombarde a pranzo insieme per continuare a coltivare l’obiettivo del Presidente Bianchi “Lombardia unita e vincente”.

Luca Broggini

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL