News

People for pararowing” a Ferrara”

domenica 1 Dicembre 2013

People for pararowing” a Ferrara”

FERRARA, 01 dicembre 2013 – Accoglienza e grande ospitalità al CUS Ferrara per la nazionale Para-Rowing riunita per sfidare i migliori equipaggi estensi. Un otto che ha visto schierato il fiorentino Andrea Marcaccini seguito da Pierre Calderoni (Cus Ferrara), Luca Lunghi (Cus Ferrara), Tommaso Schettino (CC Aniene) il palermitano Francesco Landolina, Alessandro Ferrato (Cus Padova) Lucilla Aglioti (CC Aniene) e Sara Kobal (SC Armida) Una manifestazione fortemente voluta dal Capo Settore Para-Rowing Dario Naccari per dimostrare ancora una volta che disabilità non è sinonimo di diverso. Dieci gli equipaggi iscritti, tra loro la nazionale Para-Rowing si è difesa con grinta piazzandosi in sesta posizione su un percorso di 250 metri.

La regata in otto misti rappresenta sicuramente una novità nel mondo Para-Rowing , gli atleti si sono dimostrati entusiasti e ripeteranno l’esperienza a Ravenna in primavera. “La prossima volta mi aspetto che i miei ragazzi diano qualcosa in più – ha commentato Dario Naccari – voglio dimostrare che questa barca può equiparare e vincere anche contro i normodotati”. In attesa dei prossimi appuntamenti e dell’inizio dei raduni previsti per gennaio il tecnico continua a coinvolgere giovani con la gioia di condividere con tutti il progetto ambizioso verso Rio 2016.

Lucilla Aglioti

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL