News

Naccari a Padova per incontrare Alessandro Ferrato

giovedì 25 Luglio 2013

Naccari a Padova per incontrare Alessandro Ferrato

ROMA, 25 luglio 2013 – Nel pomeriggio di ieri Dario Naccari, il capo settore Para-Rowing, in accordo con il Consigliere federale Rossano Galtarossa, si è recato presso la Canottieri Padova per incontrare l’atleta azzurro Para-Rowing Alessandro Ferrato che però non parteciperà al Mondiale per la necessità del contenimento delle spese.

L’incontro, avvenuto alla presenza dell’allenatrice Clelia Scudellaro e del vice presidente societario Dario Bianchi, è stato l’occasione per consegnare ad Alessandro la borsa contenente l’abbigliamento della Squadra Nazionale poiché, durante i raduni, ha dimostrato di ben figurare sia per le crescenti attitudini sportive e sia, in maniera particolare, per le qualità umane. L’onerosa trasferta coreana di fine agosto impone però a tutto lo staff tecnico di contenere il numero dei selezionati e, tra essi, avrebbe dovuto trovare posto anche Alessandro che si sarebbe unito al gruppo come riserva sia per il quattro con LTA e sia per il doppio LTA. Da qui l’idea di dimostrare all’atleta l’apprezzamento per quanto fatto sino ad ora con l’auspicio che questo gesto simbolico possa fungere da ulteriore sprone per il futuro.

Presente anche Rossano Galtarossa che ha sottolineato: “Ho condiviso con piacere l’iniziativa di Dario perché ho accolto sin dall’inizio Alessandro presso la Canottieri Padova, ed assieme a Sandro Anteghini, per primi, si sono approcciati al para-rowing qui a Padova. Come società abbiamo cercato di assecondarne l’entusiasmo, individuando istruttori competenti in Alberto Lentola prima e Clelia Scudellaro poi, che sono stati in grado di garantire, con continuità, la componente tecnica. Devo sottolineare che Alessandro, da quando frequenta i nostri impianti, si è fatto apprezzare per l’impegno e la dedizione al canottaggio, ma ancor di più per essersi integrato velocemente nel nostro gruppo. Mi auguro quindi che lui possa migliorare agonisticamente e che il suo entusiasmo possa incuriosire qualche altro atleta disabile ad avvicinarsi al mondo dei remi e, perché no, anche alla Canottieri Padova“.

Alessandro Ferrato, classe 1971, proviene dal mondo del nuoto ed ha iniziato a praticare il canottaggio nel 2010 tesserandosi come atleta presso la canottieri Padova dal gennaio 2011.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL