News

News dalla Lario: Promessi sposi, premio Fair Play e bilancio mostra

martedì 22 Marzo 2011

News dalla Lario: Promessi sposi, premio Fair Play e bilancio mostra

COMO, 22 marzo 2011

I Promessi Sposi alla Canottieri Lario

Nell’ambito delle manifestazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia l’Università Popolare promuove la lettura pubblica integrale del romanzo di Alessandro Manzoni. L’iniziativa appoggiata dall’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Como farà tappa sabato 26 marzo alla Canottieri Lario. L’appuntamento è alle 15 nel salone sociale.
E’ prevista la lettura dell’ottavo capitolo del testo manzoniano, quello del celebre passo “Addio monti” tanto per intenderci. Lettori d’eccezione saranno Angelo Gatti (Direttore didattico in pensione, conoscitore delle letterature dell’Estremo Oriente e collaboratore di quotidiani e riviste), Enzo Molteni (imprenditore, presidente della Canottieri Lario G.Sinigaglia), Maria Rita Molteni (Laureata in pedagogia, direttrice didattica in pensione, da anni collaboratrice dell’Università Popolare e sorella del presidente della Lario), Valentina Orsucci (Dottore di Ricerca in Comunicazione e Nuove Tencologie all’Università Iulm e responsabile dell’area Progettazione ed Eventi del Cfp Centro di formazione professionale Como).
L’ingresso è libero.

Premio Fair Play a Molteni e Tornari

Il Comitato nazionale italiano Fair Play, associazione benemerita riconosciuta dal Coni ha assegnato il “Premio Fair Play” a due dirigenti della Canottieri Lario G.Sinigaglia., il presidente Enzo Molteni e il presidente della sezione disabili della Lario, il medico Paolo Tornari. Ecco le motivazioni del riconoscimento consegnato venerdì scorso a Grandate, in provincia di Como.
A Enzo Molteni, per il raggiungimento dei massimi risultati sportivi nei suoi 18 anni di presidenza con grande impegno e dedizione nello spirito dello sport pulito e del Fair Play.
A Paolo Tornari, per il costante impegno nell’attività sportiva, quale pioniere del canottaggio come sport di integrazione ha profuso ai suoi atleti autostima e personalità, conquistando il titolo italiano nella categoria disabili indoor. Educatore instancabile, esempio di fari play nello sport e nella vita.

Si è chiusa la mostra “La Lario in Arte”

Oltre 2mila visitatori e un aperitivo in versi, con il poeta dialettale Riccardo Borzatta ha chiuso la mostra “La Lario in Arte. 120 anni e 120 quadri”, allestita dalla Canottieri Lario G.Sinigaglia nell’ex chiesa di San Francesco (Spazio Culturale Antonio Ratti). La mostra ha visto esposti, oltre alle barche e ai cimeli storici della Lario, le opere di tre artisti emergenti italiani, il piemontese Gianpiero Bonfantini, il lombardo Giorgio69, al secolo Giorgio Lazzarin e il pugliese Vincenzo Mascoli.

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL