News

Irno: Sette medaglie al Memorial d’Aloja

lunedì 18 Aprile 2011

Irno: Sette medaglie al Memorial d’Aloja

SALERNO, 18 aprile 2011 “Mai vinto tanto” ha esclamato Carmela Pappalardo alla terza medaglia nel Memorial d’Aloja. La giovanissima atleta del Circolo Canottieri Irno, all’esordio in una gara internazionale, ha vinto una medaglia d’oro in singolo e due medaglie di bronzo in doppio juniores e in quattro di coppia seniores. Lei che di anni ne ha appena 16 ed è al secondo anno della categoria ragazzi. Di più, in categoria seniores è salita sul podio insieme a Laura Schiavone, atleta plurimedagliata del circolo sportivo salernitano, che di ori al Memorial ne ha messi in fila tre, in singolo e in quattro di coppia con due diversi equipaggi.

L’exploit del Circolo è stato poi completato dalla medaglia d’argento di Mario Cuomo, vinta con una bella gara in due senza juniores, che lo ha posto all’attenzione di Claudio Romagnoli, selezionatore della squadra azzurra juniores.

Per il Circolo è il Memorial dei record:”E’ la prima volta che portiamo tanti atleti, la prima volta che portiamo una atleta di categoria ragazzi, la Pappalardo, a una competizione internazionale, la prima volta che vinciamo tante medaglie”. Parola di Pasqualino Cammarota, consigliere al canottaggio del sodalizio di via Porto.
Mentre la Schiavone conferma l’ottimo stato di forma e punta dritto alle Olimpiadi di Londra 2012, l’exploit al d’Aloja varrà alla Pappalardo l’inserimento nel gruppo della nazionale femminile di canottaggio. C’è da esserne contenti. Ma il papà, che è poi il suo allenatore, Rosario Pappalardo, spegne gli entusiasmi eccessivi: “Ha ancora tanto da lavorare”.

Tant’è. Ma intanto al Circolo di via Porto sta crescendo una nuova leva di canottieri, maschi e femmine, juniores e allievi e cadetti, sotto la guida di Pappalardo, di Renato Grimaldi e della giovane Francesca Gallo, che si stanno mettendo in luce nei meeting nazionali. Fra loro il forte Norillo e una ottima squadra femminile. Fra loro Ginevra Carbone, Sara Sergio, Federica Annunziata. Sono allieve, ma cresceranno.
 

 
Lucia Di Giovanni
Circolo Canottieri Irno

  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL