News

Fine anno Tricolore per la Canottieri Lario

lunedì 12 Dicembre 2011

Fine anno Tricolore per la Canottieri Lario

COMO, 12 dicembre 2011 Fine anno con il botto per la Canottieri Lario G.Sinigagalia, che a Roma nella regata di chiusura del circuito Gran Fondo 2011 e Coppa Italia di categoria vince la classifica tricolore Cadetti Femminile grazie al quattro di coppia impostato dal tecnico Davide Noseda. Vittoria già scontata alla vigilia per le baby dal body bianconero che nell’ultima prova sul Tevere si sono dovute accontentare del secondo posto. Le prime a transitare sul traguardo sono state infatti le padrone di casa della Tevere Remo (Petri, Burlini, Leoni Di Pietro, Puglia) che meglio conoscevano le insidie delle anse del fiume capitolino, con un vantaggio di poco più di un secondo e mezzo sulla Lario (Giorgia Marzari, Arianna Noseda, Giada Bettio e Lara De Stefano). Terzo posto per la Marina Militare Sabaudia (Cenedese, Coloschi, De Marchi, Lauretti). Con la splendida capovoga Lara De Stefano, tre nomi “pesanti” per la Canottieri Lario su questa barca, da Giorgia Marzari, sorellina dell’argento mondiale under 23 Gaia, ad Arianna Noseda, figlia dell’allenatore ed ex campione italiano Davide, nonché sorella dell’azzurra e campionessa del mondo 2010 Sabrina e di Diana, che dopo una buona carriera da Junior da un anno e mezzo aiuta il papà Davide sul catamarano. E infine Giada Bettio, figlia dell’ex azzurra Daniela Capurso nonché nipote del socio benemerito della Lario, ex vicepresidente ed ex azzurro di canottaggio, Ruggero.

Nella categoria Ragazzi è sfumato di un soffio invece il titolo di Gran Fondo. Non è bastato lo strapotere Lario degli equipaggi preparati da Oscar Donegana nel settore maschile, a Roma due barche (Malacrida, Davide Gerosa, Guanziroli, Lucarelli e Coan, Lorenzo Gerosa, Masperi, Butti) nei primi due posti, bronzo alla Cerea (Lorenzo Italiano, Cappelli, Feneziani, Folcarelli). Ma la classifica finale unica (maschile e femminile) ha arriso alla Corgeno. Secondo posto quindi per la squadra del presidente Enzo Molteni e del vice Maurizio Ballabio nella categoria Ragazzi con 925 punti dietro alla Corgeno con 1053 (Saturnia terza a 455, quindi Gavirate a 442). Corgeno ha vinto anche la classifica generale complessiva e quella maschile del circuito (con la Lario terza). La generale femminile è andata alla Gavirate. Nelle altre categorie giovanili e master vittorie per l’Aniene negli Junior e nei Mater e Sisport Fiat tra i Senior.

Vi ricordiamo infine gli appuntamenti di fine anno alla Lario:

Sabato 17 dicembre dalle 15 presentazione libro 120° anniversario, messa e scambio di auguri tra i soci.
Venerdì 23 dicembre dalle 18 premiazione atleti stagione sportiva 2011.
Sabato 24 dicembre (orario da definire), assalto di corsa o in bici alla “Croce dell’uomo”.
Sabato 31 dicembre Grande Veglione di San Silvestro al Ristorante sociale.


 
  

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL