News

3 ori, 1 argento e 5 bronzi per la Germignaga al Festival dei giovani

mercoledì 6 Luglio 2011

3 ori, 1 argento e 5 bronzi per la Germignaga al Festival dei giovani

GERMIGNAGA, 06 luglio 2011 Week end di gare molto intense per la canottieri Germignaga, che ha preso parte al ventiduesimo festival dei giovani, massima manifestazione a livello giovanile, disputatosi sul bacino della Standiana a Ravenna.
La meteo, tutto sommato, è stata clemente, e solo un temporale passeggero al venerdì ha momentaneamente fermato le gare. Per tutte tre le giornate di gare ha soffiato sul bacino un piacevole vento che ha mitigato il caldo, condizionando però l’esito di qualche gara.

Da Germignaga sono giunti a Ravenna ben 16 atleti, seguiti da allenatori, accompagnatori e genitori, che hanno creato un gruppo numeroso e fatto un tifo molto caldo sulle tribune.

Il bottino è stato molto buono: tre ori, un argento e cinque bronzi, che sommati agli altri risultati hanno consentito alla squadra di ottenere il trentaquattresimo posto nella classifica generale, su 136 società partecipanti.
Veniamo ora ai risultati. La giornata di venerdì è stata interamente dedicata alle specialità del 7,20 cadetti e allievi c. Quinto posto in avvio per Serena Mazzari nel 7,20 cadette, al termine di una gara molto combattuta in cui le posizioni sono state stabilite dal fotofinish. A seguire ottavo posto per Chiara Nicolazzo, sempre nel 7,20 cadette.

Fa suo il bronzo Andrea Canuti, nel 7,20 cadetti, lottando fino all’ultima palata per difendersi dagli attacchi avversari, imitato poco dopo dal compagno Andrea Cecini, anche lui terzo a un soffio dal secondo.

A seguire settimo posto per Ilaria Sterzi nel 7,20 allieve C, purtroppo qualche problema di salute l’ha frenata in questa difficile trasferta. Chiude la prima giornata Edoardo Cossu, alla seconda gara in assoluto, che si comporta benissimo e giunge sesto, mostrando buoni progressi.
Sabato, seconda giornata di gare, inizia con il sesto posto per Catalina Torres nel 7,20 allieve B1, la cui gara è stata condizionata da qualche problemino di direzione. Poco dopo, nella stessa categoria, Laura Giannuzzi, alla seconda regata in assoluto, conquista una fantastica medaglia d’oro, conducendo magistralmente la gara dall’inizio alla fine.

Nemmeno il tempo di festeggiare che giunge subito un’altra medaglia d’oro: la sesta serie di finali del 7,20 allievi B1 viene infatti dominata da Sebastian Ballardin, che non lascia scampo ai suoi avversari. Splendida gara anche di Alessandro Cecini, nella stessa categoria, che nulla può contro Corgeno e Marina Militare ma difende molto bene la terza piazza fino al traguardo, conquistando la medaglia di bronzo.

Le serie del 7,20 allievi B2 vede ben cinque imbarcazioni targate Germignaga: Matteo Personeni conquista un’ottima medaglia di bronzo, lottando con avversari molto forti e difendendo coi denti il terzo posto. Dario Carnevale giunge settimo al traguardo, ma la sua gara è stata molto condizionata dall’abbordaggio subito da parte di un avversario. Sesto posto invece per Fabio Maffiola, che si è imbattuto in una serie molto difficile. Ottavo posto sia per Andrea Ghidelli che per Gabriele Tuccio, alle prime esperienze nel canottaggio.
Settimo posto per Marco Salvini nel 7,20 allievi C.

La giornata si è chiusa con i due doppi cadetti: il doppio femminile di Serena Mazzari e Chiara Nicolazzo non riesce ad andare oltre il sesto posto, mentre è argento per quello maschile di Andrea Cecini e Andrea Canuti, che devono arrendersi al forte equipaggio della Speranza Prà, ma difendono magnificamente fino all’ultima palata gli attacchi portati dalla Telimar, conquistando l’ambito secondo posto.

La terza ed ultima giornata di gare incomincia con Ilaria Sterzi, nel singolo allieve C, che taglia il traguardo in sesta posizione.
Tocca poi a Marco Salvini e Edoardo Cossu nel doppio allievi C, equipaggio di recente formazione, che giunge settimo.
Terzo posto e medaglia di bronzo per il doppio allieve B1 di Laura Giannuzzi e Catalina Torres, equipaggio che ogni giorno mostra notevoli progressi.
Sebastian Ballardin e Alessandro Cecini, già medagliati al sabato in 7,20, conquistano una splendida medaglia d’oro, dominando dall’inizio alla fine la propria serie del doppio allievi B1.

Manca per poco la medaglia il quattro di coppia allievi B2 di Andrea Ghidelli, Fabio Maffiola, Dario Carnevale e Matteo Personeni. Quinto posto per questo equipaggio, che ha lottato fino alla fine ma nulla ha potuto davanti ad avversari più forti.
In chiusura, ottavo posto per Gabriele Tuccio nel 7,20 allievi B2, che comunque mostra ad ogni gara buoni miglioramenti.

Meritata pausa, adesso, per lo scorrevole, mentre si faranno più intense le domeniche del sedile fisso, da qui sino al termine della stagione.

Ufficio stampa canottieri Germignaga
Foto: C. Cecchin – www.fotoline.org

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL