News

Mondiali: il messaggio del Presidente Federale Enrico Gandola

lunedì 8 Novembre 2010

Mondiali: il messaggio del Presidente Federale Enrico Gandola

BRISBANE (AUS), 08 novembre 2010 – Questo il messaggio del Presidente Federale Enrico Gandola all’indomani della conclusione dei Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Adaprtive di Lake Karapiro e dell’assegnazione dell’organizzazione della World Rowing Master Regatta 2013 alla città di Varese.

Oggi lunedì 8 Novembre alle 8.22 (ora Italiana) il presidente del CONI Giovanni Petrucci, con una telefonata da Roma, ci ha onorato tutti trasmettendo i suoi sentiti complimenti per il lavoro svolto e pregandomi di estenderli agli allenatori, agli atleti ed a tutta la squadra di professionisti al seguito, certamente ed unanimemente artefici degli splendidi risultati ottenuti. In un Mondiale vero, alla presenza delle Nazioni che contano ed a meno di due anni dalle Olimpiadi l’Italia remiera ha appeso sulla Felce argentea Neozelandese delle medaglie brillanti e pesanti.

Sette medaglie sono un distinto blasone che i nostri atleti indosseranno con orgoglio al loro rientro accompagnati anche dai supporter che hanno dimostrato con la loro presenza quanto profonde e robuste siano le radici della passione per questo bellissimo sport. Il tricolore si é stagliato nel cielo terso mentre lentamente e con fierezza risaliva l’alto pennone accompagnato dalle note dell’inno più bello al mondo che anche i dirigenti delle altre federazioni dichiarano di amare. Gli oltre sessantamila tifosi si sono alzati in piedi mentre gli italiani presenti ed il formidabile sculler cantavano il nostro inno creando un’atmosfera solenne ed emozionante dalla quale è stato impossibile non essere catturati.

Karapiro, mezzaluna argentata, le cui acque irrequiete hanno segnato l’evento di qualche sbavatura, è circondata da un immenso e caloroso pubblico appostato sulla tribuna da guinness o sdraiato sulle verdi e soffici rive oppure intento a passeggiare tra i caffé, i punti di ristoro, le tende degli sponsor o i negozi di souvenir. Splendida l’organizzazione dei Mondiali definita non a torto da Denis Oswald una pietra miliare per le future edizioni, che ha attinto idee e spunti persino dalla regata delle regate, la Henley Royal Regatta.

Diffuse e pianificate consultazioni, avvenute nei momenti di incontro tra le Federazioni, sono la base di solide alleanze per avere un peso concreto nella FISA e contribuire ad ottenere le assegnazioni di eventi: obiettivo importante per questo quadriennio. Coach Conference 2011, Europei 2012 ed oggi anche i Mondiali Master 2013 sono i primi frutti del lavoro condotto dalle nostre delegazioni sui campi internazionali in collaborazione con la Canottieri Varese e la Provincia di Varese.

Correte ad accogliere i nostri Atleti ed i componenti dello staff che alla spicciolata rientreranno in Italia. Meritano tutti la nostra ammirazione ed i vostri applausi per quanto hanno dimostrato sulle fredde acque Neozelandesi!”

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL