News

Le dediche di Bertini e Luini dopo la premiazione

venerdì 5 Novembre 2010

Le dediche di Bertini e Luini dopo la premiazione

KARAPIRO (NZL), 05 novembre 2010 – Balzano giù dalla loro barca e corrono ad abbracciare i compagni di squadra. Elia Luini (Aniene) e Lorenzo Bertini (Fiamme Oro) sono il volto della felicità dopo la strepitosa finale e la splendida medaglia d’argento nel doppio pesi leggeri.

Ci credevo nella medaglia, ci credevo fortemente e a un certo punto addirittura ho pensato di poter raggiungere anche la Gran Bretagna – dichiara uno stravolto BertiniIl campo di regata era in cattive condizioni, noi abbiamo remato meglio di altri, siamo stati più compatti e ci siamo tolti una soddisfazione grandissima dopo una stagione molto lunga e difficile”. La dedica alle Fiamme Oro, alla figlia Camilla, nata ad agosto, e al padre, colpito da ictus pochi giorni prima della partenza per la Nuova Zelanda.

Mettersi dietro gli ex campioni mondiali della Nuova Zelanda non è stato semplice ma ce l’abbiamo fatta – aggiunge LuiniNon riuscivamo a tenere la palata lunga, eppure non ci siamo mai scomposti e abbiamo fornito una prestazione ad alto livello soprattutto dal punto di vista del carattere. Questa medaglia la dedico alla mia fidanzata e all’Aniene”.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL