News

Alla Moto Guzzi il 21° Festival dei Giovani

domenica 4 Luglio 2010

Alla Moto Guzzi il 21° Festival dei Giovani

PIEDILUCO, 04 luglio 2010 – 267 regate, comprese quelle delle rappresentative regionali, significano emozioni a non finire a Piediluco. Una festa iniziata venerdì mattina e conclusa oggi, un’opportunità unica per 1295 giovani (oltre 130 società) di mettere in mostra il proprio entusiasmo. Novità di questa 21a edizione la diretta streaming, realizzata grazie anche al supporto della Federazione Italiana Cronometristi.

Nella categoria Allievi C Femminile, successo nel singolo per Balducchi (Sebino), Bizzarri (Piediluco), Noseda (Lario), Dori (Limite), Ferretti (Arolo); nel doppio sorridono Hnoyova,  Nani (Diadora-Sile) e Cipani, Iseppi (D’Annunzio), mentre il quattro di coppia va al misto Viareggio-Ichnusa con Mazzoni, Jammoul, Rossi, Torre.

Tra gli Allievi C, festeggiano nel singolo Riemma (Stabia), Fiume (Pro Monopoli), Ramoni (Cannero), Riva (Monate), Jansen (Esteri), Mori (Livornesi), D’Arcangeli (Roma), Barbieri (Arno), Francioni (Marina MIlitare), Pagliaro (Varese), Leggeri (menaggio); nel doppio si impongono Agrillo, Mirabella (Posillipo), Esposito, Vitiello (Stabia), Capuano, Vagnelli (Savoia), Fedeli, Pellicano (Aniene), Centazzo, Centazzo (Timavo), Tanghetti, Zetti (Sampierdarenesi), Bortolotti, Bertelli (Garda Salò), Youssef, Mazzali (Marina Militare); nel quadruplo allori per Catalano, Fiore, Quercia, Stramaglia (Barion) e Zugnoni, Mozzanica, Mariotti, Villa (Moto Guzzi).

In campo Allievi B, tra le donne si impongono nel singolo 7,20 Vacchelli (Baldesio), Catanzaro (Jonica), Bartalesi (Varese), Freddi (VVF Maggi), Sterzi (Germignaga); nel doppio Serafini, Holl (Aniene), Gnesda, Millo (Nazario Sauro), Evangelisti, Leone (Civitavecchia), D’Angelo, Stella (Telimar) e nel quattro di coppia Monte, Tria, Ruggero, Formica (Pro Monopoli).
In campo maschile, singolo 7,20 a Gianola (Moto Guzzi), Massai (Tevere Remo), Tenca (Lario), Tropiano (pro Monopoli), Mignemi (U.Siciliana), Lunardi (Livornesi), Curcio (Nerion). Nel doppio, gradino più alto del podio per
Vastola, Sandon (Marina Militare), Pucella, Tranquilli (Fiamme Gialle), Maffiola, Personeni (Germignaga), Della Fontana, Fasoli (Motto Guzzi), Piana, Rivanera (Speranza Prà), Pizzin, Tippi (Timavo), Longombardo, Soricelli (Ilva Bagnoli), Bellisario, Bellisario (Firenze), Benetti, Tintori (Marina Militare), Contento, Galoforo (Augusta), Cibelli, Rossi (VVF Maggi), Xhepa, Cantarelli (Eridanea). Oro nel quattro di coppia per Gianni, Santi, Cappiello, Sirna (Orbetello), Paderi, Panizza, Negri, Sangiorgio (Moto Guzzi), Traso, Bientinesi, Benini, Quercioli (VVF Tomei).

Nelle sfide delle rappresentative regionali Lazio (Quartesan, Zito, Cavalieri, Maddaloni), Friuli Venezia Giulia (Verrone, Waiglein, Buldrin, Pogliani) e Lombardia (Bianchi, Porro, Fava, Tamburini) ottengono il successo nel quattro di coppia Cadette.
Lazio (Benetti, Scarabello, Fabrizio, Lepore), Sicilia (Venora, Giarrizzo, Galoforo, Ficarra) e Lombardia (Manovali, Fortunati, Fontana, Zullo) sono i vincitori della gara del quattro di coppia.
In chiusura è la Lombardia (Coan, Gaeti, Gambogi, Lecchi, Parravicini, Tettamanti, Tognetti, Sardella, tim. Fiore) a spuntarla nell’otto davanti a Toscana e Lazio.

La Moto Guzzi del presidente Livio Micheli è la società vincitrice della 21° edizione del Festival dei Giovani di Piediluco: 516 punti nella classifica generale, 22 più della Marina Militare di Sabaudia, mentre l’Aniene si colloca al terzo posto con 457 punti. Seguono Gavirate (435 punti), Varese (402), Ilva Bagnoli (395), Pro Monopoli (387), Saturnia (370), Stabia (367) e Cernobbio (355).

 
Foto E.Artegiani ©

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL