News

Canottieri San Miniato fra le grandi del canottaggio nazionale

martedì 7 Luglio 2009

Canottieri San Miniato fra le grandi del canottaggio nazionale

SAN MINIATO, 07 luglio 2009 A Varese fra giovedì a domenica si sono svolti i campionati giovanili di canottaggio oltre milletrecento partecipanti in rappresentanza di 124 società di canottaggio italiane.

Una organizzazione impeccabile messa in piedi dalla Canottieri Varese con la partecipazione di provincia, e regione, e vari sponsor, che hanno permesso di accogliere più di 4000 persone offrendo loro un servizio di eccellenza.

La Canottieri San Miniato ha partecipato a questo importante appuntamento con 15 giovani canottieri che sotto la guida attenta degli allenatori Ademollo e Dalla Valle hanno dato vita ad una serie incredibile di successi.

Sul singolo femminile oro per Sandra Celoni e Giulia Campioni, argento invece per Claudia Papenti. Bronzo infine per la giovanissima Soraya Corsoni. Nella categoria maschile oro per Dario Belardi, oro per Giulio Bartali, oro per Doriano Bianchi. argento per Lorenzo Arzilli e ottimi piazzamenti per Alberto Fogli, Giulio Princiotta, Bartali Lorenzo, Edoardo Palmas, Luca Sabatini, Rebecca Corsoni e Asia Manfredi.

Nella giornata dedicata alle barche multiple il quattro di coppia femminile samminiatese composto da Celoni, Papenti, Campioni, Corsoni faceva il vuoto battendo Gavirate, Firenze, e Monopoli. Poi nella prova del quattro di coppia maschile composto da Arzilli, Bianchi, Palmas, Fogli i quali davano vita ad un entusiasmante gara combattuta fino agli ultimi metri alla rincora della barca della Baldesio che conquistava l’oro per pochi centimetri. Argento quindi per la barca sanminiatese. Nel 2 senza bronzo per i gemelli Bartali, ancora oro per Dario Belardi sul singolo e bronzo per il doppio

Corsoni Soraya e Asia Manfredi. Buoni piazzamenti anche per Luca Sabatini e Giulio Princiotta che gareggiavano in barche miste con altre società.

La Canottieri San Miniato a chiuso questa trasferta colocandosi diciottesima nella classifica nazionale su oltre 120 società partecipanti, ponendola quindi tra le grandi del remo giovanile. Grande soddisfazione fra i dirigenti del circolo samminiatese che vedono cosi ripagati gli sforzi compiuti per portare i ragazzi a questo livello tecnico-agonistico e formandoli in una mentalità capace di affrontare con partecipazione questa disciplina molto impegnativa.

Intanto al Lago di Roffia proseguono i campi solari organizzati dal Comune di San Miniato e altre attività estive. Chiunque voglia provare questa disciplina può rivolgersi direttamente presso la sede della Canottieri San Miniato al Lago di Roffia tutti i pomeriggi dalle 17 alle 20.

 

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL