News

Comunicato Stampa

venerdì 4 Aprile 2008

Comunicato Stampa

Domenica 6 aprile la Regata Internazionale di Adaptive Rowing organizzata ed ospitata dalla società Canottieri Gavirate
10 le Nazionali che si sfideranno e studieranno in prospettiva di Pechino 2008

4 aprile 2008 – Una sola gara internazionale manca, questa, prima delle qualificazioni paralimpiche di Monaco per quanti ancora le inseguono (8 maggio): e sarà la Canottieri Gavirate ad ospitarla.
Si tratta della regata di punta della stagione agonistica di Adaptive Rowing, cui hanno dato l’adesione a partecipare ben 9 Nazionali: Israele, Gran Bretagna, Olanda, Spagna, Russia, Francia, Ungheria, Polonia e Austria.
Un appuntamento importante, per i nostri azzurri, che avranno sfidanti di livello e grande motivazione a ben figurare in casa, anche se quello del pass per Pechino non è un problema che li riguarda, essendo già qualificati tutti e quattro gli equipaggi.
Per i nostri, capitanati dal Tecnico Nazionale Paola Grizzetti, sarà soprattutto una prova generale dei Mondiali e delle Paralimpiadi, considerato che la regata di domenica ha il loro stesso, identico programma: 4+ LTA mix, 2x TA mix, 1xAM, 1xAF. Tutte le gare saranno sulla distanza di 1000 metri. Al vincitore del singolo maschile andrà il Trofeo Mirko Poretti, atleta amico della Società prematuramente scomparso.
Per la Canottieri Gavirate, infine, si tratta di una conferma importante del lavoro svolto per potenziare il settore dell’Adaptive Rowing: la Federazione Italiana Canottaggio ha riconosciuto alla Società varesina la qualifica di Centro Federale per lo Sviluppo della disciplina paralimpica, individuandola come ideale organizzatore, quindi, di eventi nazionali ed internazionali per la qualità ed estensione delle attrezzature.

Fonte: Comitato Paralimpico Italiano

   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL