News

Comunicato Stampa

venerdì 21 Marzo 2008

Comunicato Stampa

LA SACERDOTESSA GRECA HA ACCESO LA PRIMA FIAMMA OLIMPICA

OLIMPIA (Grecia), 21 marzo 2008 – La sacerdotessa dei Giochi Olimpici di Pechino ha acceso la fiamma Olimpica dopo due giorni di tentativi non riusciti a causa delle avverse condizioni meteo. Come dettato dal Comitato Olimpico Ellenico, il 18 Marzo è iniziato il rituale dell’accensione della fiamma per garantire che possa giungere sino al 24 marzo, giorno in cui verrà accesa la fiamma madre che sarà poi trasportata da Olimpia sino ad Atene e da qui sino a Pechino. La fiamma è stata accesa usando uno specchio parabolico. La sacerdotessa continuerà giornalmente ad accendere una nuova fiamma e solo quando l’avrà ottenuta farà estinguere la precedente.
La fiamma madre verrà mantenuta accesa in due lanterne separate allo scopo di prevenirne la sua incolumità e garantirne la sua durata. Il 30 marzo la fiamma sarà suddivisa in tre lanterne: due verranno consegnate al Comitato Organizzatore dei Giochi Olimpici di Pechino e la terza rimarrà custodita presso il Comitato Olimpico Ellenico sino a che la fiamma non avrà raggiunto Pechino.


FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO
www.canottaggio.org
Ufficio Stampa
Tel. +39.335.6360335 – Fax +39.06.3685.8148
E-mail:
comunicazione&[email protected]
   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL