News

Comunicato Stampa

mercoledì 15 Ottobre 2008

Comunicato Stampa

SABATO 18 IL PALIO IN DIVISA
SFIDA AI REMI TRA LE FORZE ARMATE LOCALI

Operazione “Coastal-Force”: sembra il nome in codice di una delle tante azioni messe in atto dalle Forze dell’Ordine che vengono riferite dai telegiornali. Nulla di tutto questo! Nessun blitz o arresti eclatanti, ma semplicemente militari impegnati nel “Palio in Divisa”, regata non competitiva riservata alle forze di polizia che si svolgerà Sabato 18 ottobre a Luino a partire dalle ore 15,30 sul lungolago di Palazzo Verbania. L’appuntamento organizzato da Luino Pro Loco, in collaborazione con Canottieri Luino ed A.V.A.V. Associazione Velica Alto Verbano, vede nuovamente uniti i tre sodalizi a conferma dell’ottima intesa nella realizzazione di eventi finalizzati ad offrire spettacolo ed animare le acque del Verbano. Un pomeriggio all’insegna dell’allegria e della spensieratezza nel corso della quale sarà possibile assaporare specialità autunnali presso lo stand gastronomico, degustare ottimi vini novelli, assistere alla dimostrazione dell’unità cinofila della Protezione Civile il tutto accompagnato da musica e balli. Ed in questo contesto l’attesa sfida “goliardica” che vedrà a confronto gli equipaggi delle rappresentative di Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale, Polizia di Stato ciascuno dei quali, utilizzando le barche da Coastal Rowing del Centro Remiero della Canottieri Luino, cercherà di fregiare con l’alloro la propria divisa. L’imperativo è vincere! Impossibile quindi deludere le aspettative dei propri superiori e soprattutto ….”gli ordini non si discutono!” Consapevoli di tutto ciò e forti di questo “incitamento” grande è l’impegno e l’entusiasmo che li sta coinvolgendo da qualche settimana nella preparazione di questa prova, sotto l’attenta e qualificata direzione degli allenatori giallo-blu. Tutti stanno dimostrando di essere degli ottimi “allievi”, determinati e caparbi, che non lasciano nulla al caso e fanno tesoro di qualunque suggerimento permetta di migliorare la tecnica di voga. Insegnamenti che, da subito, hanno consentito loro di vivere tra emozioni e tantissimo divertimento le uscite in barca fugando i timori dettati dall’assoluta inesperienza su imbarcazioni da regata. E mentre i preparativi fervono e cresce l’attesa degli equipaggi non resta che augurare ai partecipanti un “in bocca al lupo” ….e “vinca il migliore!” anche se, solo per il fatto di essersi voluti mettere in gioco, hanno già vinto tutti!

Comunicato Can. Luino

Cliccare sulle immagini per ingrandirle

   

Sponsor e Partner

Partner istituzionali

CONI
logo-comitato-italiano-paralimpico-1
ICS
INAIL