I Lavori della Consulta riunita a Pisa


PISA, 28 gennaio 2017 - Alle 11.35, al termine della prima parte del Consiglio, il Presidente ha aperto i lavori della Consulta Nazionale che si è svolta nei locali della Navicelli Rowing Marathon. Erano presenti, oltre ai Consiglieri, al Segretario Generale, ai Revisori dei Conti ed ai funzionari federali, i consultori Stefano Mossino (Piemonte), Fabrizio Quaglino (Lombardia), Sandro Frisiero (Veneto), Massimiliano D’Ambrosi (Friuli Venezia Giulia), Alessio Galletti (Emilia Romagna), Francesco Ferretto (Liguria), Edoardo Nicoletti (Toscana), Riccardo De Falco (Marche), Giuseppe Antonucci (Lazio), Domenico Perna (Campania), Nicola Sgobba (Puglia/Basilicata), Lorenzo D’Arrigo (Sicilia), Domenico Lucio Pugliatti (Calabria) e Luigi Oppo (Sardegna). Assenti Umberto Di Bonaventura (Abruzzo) e Benito Montesi (Umbria). Il Presidente, nel salutare i consultori, sia quelli riconfermati e sia quelli di nuova elezione o nomina, ha aperto i lavori con le sue comunicazioni.

Il Presidente ha informato i consultori dell’incontro avvenuto con la CARIT e sugli argomenti trattati che prevedono un impegno della Fondazione in occasione dell’organizzazione di gare sul lago di Piediluco. Ha relazionato sullo svolgimento del Campionato Italiano Indoor di Pozzuoli che ha avuto un buon riscontro partecipativo e sulla elezione della Commissione Direttiva Arbitrale che ha visto la riconferma del presidente Giosuè Vitagliano e l'elezione di Fabio Bolcic e Roberto Di Leva. Il Presidente ha evidenziato la partecipazione del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo e del Tecnico Valter Molea alla FISA Coaches Conference 2017, peraltro in pieno svolgimento. Ha portato a conoscenza degli incontri avvenuti con la Rai per la messa in onda delle regate nazionali e il Memorial Paolo d’Aloja, e con gli sponsor Energetic Source e Suzuki già partner della Federazione.

È stata data comunicazione che il Presidente parteciperà, insieme al Vice Presidente Luciano Magistri, al Congresso Straordinario FISA in programma Tokyo dal 9 al 12 febbraio prossimo. La posizione della Federazione Italiana Canottaggio sarà quella di valutare, durante lo svolgimento del Congresso, l’orientamento della FISA in funzione dei contatti che ha tenuto negli ultimi mesi con il CIO per non penalizzare ulteriormente il canottaggio mondiale in relazione ad altre discipline olimpiche. Luciano Magistri parteciperà all’Assemblea della Coupe de la Jeunesse programmata a Mechelen (Belgio) il prossimo 25 febbraio 2017. Il Presidente ha comunicato che il CONI, come lo scorso anno, ha assegnato il Premio Terna agli atleti Junior che entrano a far parte del Club Italia analogamente a quanto avvenuto lo scorso anno. Il monte premi previsto dal CONI è stato assegnato agli atleti che hanno vinto medaglie, nelle specialità olimpiche, durante i Campionati del Mondo Junior di Rotterdam.

La Consulta, dopo l’esposizione del Presidente Abbagnale, non ha sollevato alcun quesito sul Bilancio di Previsione 2017 ed ha espresso il proprio parere favorevole. Continuando, il Presidente ha comunicato ai consultori l’assegnazione dei fondi ai Comitati e alle Delegazioni regionali per il 2017. Per quanto riguarda lo schema strutturale del calendario 2018 dopo la relazione del Consigliere Roberto Romanini e gli interventi di Massimiliano D’Ambrosi (Friuli Venezia Giulia), di Lorenzo D’Arrigo (Sicilia), di Fabrizio Quaglino (Lombardia) – interrotti solo per il saluto del Presidente del CONI Regione Toscana e Assessore allo Sport di Pisa Salvatore Sanzo –, di Stefano Mossino (Piemonte), di Nicola Sgobba (Puglia/Basilicata), di Alessio Galletti (Emilia Romagna), di Francesco Ferretto (Liguria), di Riccardo De Falco (Marche), di Luigi Oppo (Sardegna), di Edoardo Nicoletti (Toscana), di Giuseppe Antonucci (Lazio), di Domenico Perna (Campania) e di Sandro Frisiero (Veneto), si è aperto il dibattito durante il quale i consultori, sollecitati dal Presidente, hanno evidenziato positività e criticità di quanto proposto.

Il Consiglio, recepita ogni indicazione, potrà tenerne conto nel momento in cui verrà stilato il calendario definitivo per il 2018 il quale sarà portato in visione alla prossima riunione Consulta. Continuando il lavori i consultori hanno discusso sulla partecipazione al Trofeo CONI 2017 e il Presidente Abbagnale ha caldeggiato tutte le Regioni a parteciparvi poiché l’evento sta crescendo e, quindi, sta diventando sempre più un momento da far vivere con intensità ai giovanissimi atleti. Si è dibattuto anche sulle manifestazioni studentesche del 2017 ed è stato illustrato, da parte del Vice Presidente Andrea Vitale, il Regolamento della Commissione Tecnica Regionale. Nel chiudere i lavori il Vice Presidente Andrea Vitale, grazie alle presenza di Roberto Romanini, ha chiesto di inviare un saluto al Presidente Onorario Gian Antonio Romanini. Alle 15.30 il Presidente, esauriti tutti i punti all’ordine del giorno, dichiara chiusa la Consulta Nazionale.


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.