Festival dei giovani. Al Piemonte 25 ori e 68 podi



TORINO, 19 luglio 2017 - Concluso, sulle acque del Lago di Pusiano, il ventottesimo Festival dei Giovani. I numeri dell’evento tricolore sono stati da record 1306 atleti fisici, 3100 atleti gara, ripartiti su 2095 equipaggi e 119 società rappresentate. Una partecipazione massiccia anche dalle società piemontesi: 36 atleti il Cus, 30 il Cerea e l’Esperia, 17 gli Amici del Fiume e il Caprera, 15 l’Armida, 9 il Cannobio, 7 il Cannero, 5 il Candia 2010, 2 il Casale.
In termini di vittorie gli atleti piemontesi conquistano 25 ori in un totale di 68 podi. A livello societario primo il Cus seguito dal cerea e dall’Esperia.
Tutte le società piemontesi hanno conquistato vinto delle finali e numerosi podi. Vinve più ori il Cerea portandone a casa quattro. Ottimo rapporto ori conquistati/atleti partecipanti per Casale Candia 2010 e Cannobio che rispettivamente conquistano una due e tre prime posizioni.


Oro per Bardelli Garretto Zema Riccio nel 4x, Benazzo nel 1x e 720 Burfiga nel 7.20 del Cerea, Bergamin nel 7.20 e 1x e Ticli nel 7.20 del Esperia, Galvagno i gemelli Gollin Pappalettera nel 4x ancora Pappalettera e Gollin Francesco nel singolo dell’Armida, Ravini-Perelli Iaquinto nel 2- e nel 2x Pellegrini nel 7.20 del Cannobio, Ricchiardi Gattino Leone nel 7.20 degli Amici del Fiume, Nigro-Baraing Previati Demaria nel 7.20 del Caprera, Allera ed Enrico nel doppio del Casale, Addabbo nel 7,20 (2) del Candia 2010, Tarro-Genta nel 7.20 Santerella nel singolo del Cus, Caretti nel 7.20 del Cannero
Argento per Munzi, Santarella Bravi Ferrero Occhi, Borfiga (2), Pinsone, Garbo, Ricchiardi, Cascini Melgara, Pellegrini, Sassi, Demaria, Nuccio, Galvagno, Bosio, Enrico e Allera, Bardelli Riccio, Orecchia, Lee Pugno, Andolfi, Romano, Giraudo, Di Lernia, Breganni Ravini-Perelli,

Bronzo per Ghiazza, Bellis, Arvizzigno Nitoj, Orecchia e Susenna, Abbate, Angelini, Sassi Bardo, Leone, Bassani, Gollin Edoardo, Devalle Edoardo e Devalle Vittorio, Arvizzigno Bellis, Defaveri, Borgna, Ghiotti, Pesce, Benedicenti, Melgara Cascini Barbavara Massaro, Incisa Salvagiotto, Cuffia Sacchi, Nuccio.
Durante il Festival dei Giovani è avvenuta la cerimonia di consegna dei remo ergometri, in comodato d’uso, alle società aderenti al progetto “Canottaggio Integrato”, realizzato dalla Federazione Italiana Canottaggio assieme a Confedilizia e coordinato da Dario Naccari. 11 i club remieri italiani premiati e per il Piemonte la canottieri Armida.

Riccardo Iuliani

Speciale Festival dei Giovani 2017 - Pusiano

Prossime Regate

  • EUPILIO - 20-22/09/2019
    Campionato Italiano di Societa Gran Premio Giovani Trofeo delle Regioni Cadetti e Ragazzi Meeting Nazionale Allievi e Cadetti Master
    Campionato Italiano di Società
    PROGRAMMA FINALI
    RISULTATI SEMIFINALI
    PROGRAMMA SEMIFINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
    PROGRAMMA QUALIFICAZIONI
    Meeting Allievi Cadetti Master
    RISULTATI GARE
    PROGRAMMA GARE
    GP dei Giovani
    PROGRAMMA FINALI
    RISULTATI QUALIFICAZIONI
    PROGRAMMA QUALIFICAZIONI
  • COMO - 28/09/2019
    Regata Internazionale Villa d'Este
  • ROMA - 28/09/2019
    Regata promozionale del Centenario
  • PESCARA - 27-29/09/2019
    Campionato Italiano Coastal Rowing Senior Campionato Italiano Coastal Rowing Master Campionato Italiano Sprint di Coastal Rowing
  • CROTONE - 26-29/09/2019
    FASE Nazionale Trofeo CONI

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.