Tricolori all’Idroscalo, la carica dei 359 atleti lombardi



MILANO, 02 giugno 2017 - Nuovo appuntamento tricolore per il canottaggio italiano che da domani, e fino a domenica 4 giugno, sarà in gara all’Idroscalo di Milano ai Campionati Italiani Assoluti, Pesi Leggeri, Junior e Para Rowing. L’evento, organizzato da Idroscalo Club con Federazione Italiana Canottaggio, riporta in voga lo splendido bacino meneghino ed è subito record di iscritti con Lombardia che guida i numeri. 103 società nazionali, 32 lombarde, per un totale di 940 atleti fisici di cui 359 provenienti dalla regione ospitante. La Gavirate, con 44 canottieri in gara, guida i numeri ed è prima per iscrizioni. Seguono Varese con 35 e Lario 30. Uno in meno, 29, per Moltrasio. 26 atleti a testa per Corgeno e CUS Pavia. Storia diversa per numero di equipaggi, Moltrasio e Gavirate schiereranno 14 imbarcazioni. 11 la Lario, 10 Varese.

Le regate saranno impreziosite dalla partecipazione degli atleti azzurri impegnati ai recenti Campionati Europei Junior, Pesi Leggeri ed Assoluti. Confermata la presenza di tutti i lombardi, ben 26 per la precisione, spalmati tra le varie categorie in gara.

Grande attesa per le regate del settore Para Rowing che per la prima volta nella storia si troveranno a gareggiare in occasione di un Campionato Assoluto. Una novità carica di valore, che permetterà di gareggiare affianco ai propri idoli remieri.

Commenta il Presidente FIC Lombardia Fabrizio Quaglino: “Mancano poche ore al debutto, siamo particolarmente soddisfatti di ritornare a gareggiare all’Idroscalo. Lo abbiamo detto fin dall’inizio, l’Idroscalo deve ritornare ad essere bacino di primo piano per il canottaggio. La collaborazione è stata totale. Dal reperimento delle boe, all’organizzazione dei pontili di partenza con volontari provenienti da altre società, senza dimenticare il supporto per il campo di regata. Siamo orgogliosi di essere qui, affianco all’Idroscalo e alla Federazione, che hanno fatto un gran lavoro. A loro, e agli atleti, un grande in bocca al lupo”.

Questo, in dettaglio, l’elenco delle società lombarde in gara. Arolo, Baldesio, Bissolati, Cernobbio, Corgeno, San Cristoforo, CUS Milano, CUS Pavia, De Bastiani, Eridanea, Flora, Garda Salò, Gavirate, Germignaga, Idroscalo, Ispra, Lago di Pusiano, Lario, Lecco, Luino, Menaggio, Milano, Moltrasio, Monate, Moto Guzzi, Olona 1894, Pescate, Retica, Sebino, Tremezzina, Tritium, Varese.

Le regate inizieranno domani, sabato 3 giugno, con le prove di qualificazione e, nel pomeriggio, i recuperi. Domenica mattina le semifinali e, dalle 9.30, le finalissime per l’assegnazione dei titoli tricolori.

Luca Broggini – ufficio stampa FIC Lombardia

Speciale Campionati Italiani Senior, Junior, Pesi Leggeri e Para-Rowing - Milano

Foto & Video

Prossime Regate

  • SENIGALLIA - 20/07/2019
    2^ tappa Trofeo Challenger di coastal rowing Adriatic Cup (FUORI PROGRAMMA)
  • MANDELLO DEL LARIO - 20/07/2019
    Match 8+
  • CATANIA - 21/07/2019
    Campionato Regionale Sprint ANNULLATA
  • SARASOTA - 24-28/07/2019
    World Rowing Under 23 Championships
  • LAVENA PONTE TRESA - 28/07/2019
    Match 8+

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.