Regata Sprint Citta di Trezzo: 161 equipaggi e fase regionale Trofeo CONI



MILANO, 19 maggio 2017 - Sarà una domenica 21 maggio sprint per il remo lombardo in gara sul fiume Adda all’ormai classica regata promozionale Trofeo Città di Trezzo organizzata dalla Canottieri Tritium guidata dal Presidente Cristina Ferigo. L’evento, aperto a tutte le categorie, articolato su un percorso di 500 metri a 5 corsie, vedrà al via 13 società per un totale di 161 equipaggi. La Canottieri Milano, con 46 atleti iscritti, è la società più numerosa. Seguono Menaggio con 23 e i padroni di casa con 22. Sarà un evento nell’evento, durante la giornata infatti si svolgerà anche la fase regionale del Trofeo CONI 2017.

Una sfida a squadre tutta da scoprire che si articola su tre prove: barca, remoergometro e corsa. Ogni squadra, formata da un maschio e una femmina rientranti nella categoria Allievi C, dovrà percorrere 500 metri in 7.20 e al remoergometro, oltre a 1000 metri di corsa sull’Alzaia dell’Adda. La somma dei tempi porterà alla proclamazione del vincitore assoluto. Grande attesa per l’inizio delle gare, appuntamento per tutti gli appassionati di canottaggio domenica 21 maggio a Trezzo per una giornata diversa dalle classiche regate sulla distanza olimpica.

Luca Broggini – Ufficio Stampa FIC Lombardia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.