Da domani inizia il tour Para-rowing tra Lombardia, Liguria e Piemonte


ROMA, 25 aprile 2017 - Sarà una settimana molto intensa quella che il Capo Allenatore del settore Para-rowing Giovanni Santaniello, su indicazione del Direttore Tecnico Francesco Cattaneo, svilupperà da domani a domenica 30 aprile tra le Società delle Regioni della Lombardia, Liguria e Piemonte. Un tour che consentirà allo staff tecnico di visionare e dialogare con gli atleti e i tecnici che si occupano della disciplina del Para-rowing a qualsiasi livello e far conoscere meglio le iniziative messe in campo dalla Direzione Tecnica per ampliare l’intero movimento del canottaggio Para-rowing.

Il Capo Allenatore Santaniello, insieme al collaboratore Pierangelo Ariberti, con l’ausilio del Coordinatore Tecnico Regionale della Lombardia, Andrea Benecchi, inizierà il suo lavoro di conoscenza e condivisione domani, 26 aprile, da Gavirate che, dal 12 al 14 maggio, ospiterà la Regata Internazionale Para-Rowing. La tappa successiva si terrà giovedì 27 aprile in Liguria, presso il Centro di Genova Pra’, dove insieme al Coordinatore Tecnico della Liguria Stefano Melegari incontrerà atleti e tecnici della Regione. Venerdì 28 sabato 29 aprile Santaniello sarà, invece, a Torino insieme al Coordinatore Tecnico del Piemonte, Federico Vitale, e lavorerà con gli atleti della Regione presso la SC Armida e il CUS Torino.

Il tour tecnico di Santaniello si concluderà domenica 30 aprile a Candia con la partecipazione degli atleti Para-rowing alla regata regionale sulla distanza dei 2000 metri che potrà essere propedeutica alla partecipazione al prossimo meeting di Piediluco del 6 e 7 maggio dove, per la prima volta, sono state inserite anche regate per le specialità Para-rowing sempre sulla distanza dei 2000 metri come da recente variazione regolamentare da parte della FISA. In seguito il Capo Allenatore Santaniello toccherà anche le restanti Regioni per promuovere e stimolare la crescita della disciplina Para-rowing in tutte le società e conoscere gli atleti potenzialmente in grado di praticare il canottaggio paralimpico.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.