SdS: Aperte le iscrizioni al seminario tecnico - Riscaldamento, core & functional training



Il warm-up è una pratica pre-competizione comune nella maggior parte degli sport; in ricerca è stato visto che questa pratica può portare a un miglioramento della performance (Frandkin et al., 2010). I benefici che esso apporta sono stati ampiamente documentati, così come i meccanismi fisiologici e psicologici ad esso correlati (Bishop, 2003; McGowan et al 2015).
Negli ultimi anni, grazie alla scienza dello sport, si è verificato un livellamento della prestazione sportiva verso l’alto tanto che, persino nelle competizioni di endurance ad alto livello, la differenza di performance tra i migliori al mondo è nell’ordine di pochi secondi (Malcata & Hopkins, 2014). Di conseguenza anche il warm-up può andare ad incidere sull’ormai sottile confine tra vittoria e sconfitta. Inoltre, negli ultimi anni, sia in ambito applicativo che in ambito scientifico, è cresciuto l’interesse attorno a diverse forme di allenamento degli aspetti classicamente muscolari, ma con un approccio diverso dalle tradizionali metodologie di sviluppo della forza. È perciò importante per tutti gli operatori sportivi conoscere l’evoluzione e non “rincorrere” le mode o le terminologie, ma cercare di capirne in profondità il significato e l’eventuale utilità applicativa.

CONTENUTI
Nel corso del seminario di formazione verranno illustrate le evidenze scientifiche legate al warm-up, al core & functional training e alla performance. Nella prima parte verranno quindi evidenziati potenzialità e limiti delle differenti metodiche. Nella seconda parte invece si andrà a concentrare l’attenzione sugli aspetti prettamente sport-specifici collegati agli sport di endurance e a quelli di squadra.

Il seminario si articolerà in due principali momenti:

• In aula, al mattino, con una relazione introduttiva di presentazione delle problematiche e contestualizzazione delle evoluzioni dei temi.
• Nel pomeriggio, valorizzando la positiva esperienza dello scorso anno, tutta la seconda parte del seminario si svolgerà in palestra per vedere in pratica le applicazioni dei differenti protocolli di warm-up, di core stability, strength&functional training, con dimostrazioni pratiche di sequenze riferite sia agli sport individuali che di squadra. Durante le sessioni pratiche i partecipanti al seminario interagiranno con i relatori sia con domande che nella discussione e nell’approfondimento delle diverse scelte operative.

Visualizza il programma del seminario


DESTINATARI
Il seminario è particolarmente rivolto a tecnici di interesse federale, allenatori e preparatori fisici impegnati in attività agonistica di alto livello, docenti delle Scuole Regionali di Sport, laureati e studenti in Scienze Motorie e specializzandi in Medicina dello Sport.

DOVE
Centro di Preparazione Olimpica “Giulio Onesti”, Largo G. Onesti 1, ROMA

QUANDO
5 aprile 2017

QUOTA

€ 150 + € 2 (bollo amministrativo)

SCONTI E CONVENZIONI
€ 135 + € 2 (bollo amministrativo): Società Sportive iscritte al Registro Coni e Community SdS, specialisti e studenti di settore;
€ 75 + € 2 (bollo amministrativo): tecnici presentati da FSN/DSA/EPS, Sport in Uniforme, laureati e studenti in Scienze Motorie.
Possono essere previste gratuità per FSN, DSA, EPS

CREDITI FORMATIVI

Al termine del seminario verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Secondo quanto previsto dalle linee guida dello SNaQ in merito alla Formazione Permanente, la Scuola dello Sport riconosce al Seminario dei Crediti Formativi che saranno quantificati da ciascuna Federazione di appartenenza. Attività formativa valida per l’aggiornamento degli insegnanti ai sensi della direttiva MIUR 170/2016.

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro lunedì 3 aprile. Dopo aver effettuato la registrazione sul sito della Scuola dello Sport , compilare il modulo online presente all’interno della scheda del seminario. Compilato il modulo si riceve una e-mail di conferma con i dati per effettuare il bonifico. L’iscrizione si riterrà completata con l’invio a sds_catalogo@coni.it della copia del bonifico e, per usufruire delle agevolazioni previste, della segnalazione da parte delle organizzazioni sportive di appartenenza (FSN, DSA, EPS, Sport in Uniforme, Scuole Regionali dello Sport) o copia del certificato di iscrizione o di Laurea in Scienze Motorie

INFORMAZIONI
Tel: 06/3272.9172
E-mail: sds_catalogo@coni.it

CODICE SEMINARIO
B1-11-17

Prossime Regate

  • VELENCE - 11-15/09/2019
    World Rowing Master Regatta
  • PROCIDA - 14-15/09/2019
    Coastal Rowing - Trofeo del Mare Regata delle Repubbliche
  • RAVENNA - 14-15/09/2019
    Campionato Italiano Universitario
    RISULTATI FINALI Domenica
    RISULTATI FINALI Sabato
    RISULTATI QUALIFICAZIONI Sabato
  • SANREMO - 14-15/09/2019
    XXXVIII Trofeo Aristide Vacchino - Regata lnternazionale Sprint Allievi e Cadetti
    Risultati e Classifiche
  • SAN MINIATO - 15/09/2019
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja deroga percorso mt. 1500 ANNULLATA
  • LOVERE - 15/09/2019
    Regata Regionale Sprint
    Risultati gare
  • MERGOZZO - 15/09/2019
    Regata Regionale Valida Montu e promozionale Allievi Cadetti Master ANNULLATA
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 15/09/2019
    Campionato Regionale
    RISULTATI GARE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.