A Candia terminate le batterie dei Campionati Italiani di Società


CANDIA, 24 settembre 2016 - Si è aperta con le batterie dei Campionati Italiani di Società la seconda giornata di gare a Candia, previste in 11 specialità tra maschili e femminili. Per ciascuna specialità, non essendo previsti i recuperi, il completamento delle griglie per semifinali e finali avviene con il passaggio al turno successivo dei migliori tempi. A inaugurare la kermesse tricolore sono le qualificazioni del quattro con, che vedono passare in finale i primi due equipaggi classificati più i migliori tempi a completare. Entrano dalla prima batteria GS Speranza (Fabio Isola, Edoardo Rocchi, Alessio Bozzano, Matteo Varacca, tim. Emanuele Rocchi) e Idroscalo Milano (Riccardo Mattana, Marcus Acton Bond, Matteo Savino, Matteo Mantegazza, tim. Lorenzo Finulli), mentre dalla seconda accedono SC Elpis (Enrico Perino, Edoardo Marchetti, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi, tim. Matteo Mangini) e CC Saturnia (Martin Accatino, Federico Duchich, Andrea Esposito, Gustavo Ferrio, tim. Riccardo Tommasini). Il gioco dei tempi per gli ultimi due posti disponibili premia SC Varese (Tommaso De Dionigi, Alessandro Nardi, Stefano Ballerio, Riccardo Bouehi, tim. Riccardo Zoppini) e SC Milano (Josè Casiraghi, Filippo Moscatelli, Fabrizio Malacrea, Paolo Manea, tim. Lorenzo Pedrazzi). Nel singolo femminile, assieme alle vincitrici delle rispettive batterie Bianca Laura Pelloni (GS Speranza), Silvia Crosio (Amici del Fiume) ed Eleonora Denich (Ginnastica Triestina), passano alle semifinali Francesca Fava (VVF Billi), Eleonora Carpino (SC Esperia), Victoria Presti (CLT Terni), Ilaria Corazza (SC Ausonia), Irene Scarinci (SC Orbetello), Irene Lodo (Fiamme Gialle), Jessica Colombini (Canottieri Retica), Micol Fabbrucci (SC Armida) e Maddalena Cantamessa (SS Murcarolo).

Ben cinque qualificazioni previste nel doppio maschile, con accesso certo in semifinale per il primo armo qualificato: superano il turno SC Ravenna (Mattia Dari, Federico Vannini), SC Padova (Enrico Saggioro, Luca Chiumento), SC Tremezzina (Michele Spinelli, Gabriele Checola), Amici del Fiume (Francesco Squadrone, Andrea Cavallero) e SS Murcarolo (Filippo Falchetti, Pietro Gardini). Con loro, entrano SC Lario (Andrea Guanziroli, Andrea Merzario), Ginnastica Triestina (Daniele Negrino, Andrea Starz), SC Cerea (Achille Benazzo, Francesco Maulini), SC Sebino (Andrea Bonomelli, Simone Fusaro), Fiamme Gialle (Gabriele D’Alfonsi, Davide Tovo), SC Arolo (Diego Fattoretto, Andrea Pedron) e Telimar (Eugeniu Zabolotnii, Davide Bignami). Due le batterie del quattro senza femminile, con le prime due a prendersi la finale. Dalla prima entrano SC Lario (Carlotta Mariani, Chiara Ciullo, Giada Bettio, Vanessa Schincariol) e GS Cavallini (Elisa Bernardini, Annalisa Cozzarini, Denise Tremul, Sandra Celoni), seguite dalla seconda qualifica da CUS Pavia (Marta Fraccaro, Martina Comotti, Elisa Mapelli, Laura Marchetti) e SC Varese (Giulia Gorri, Laura Rozzoni, Lisa Colatore, Diletta Zanin). Come migliori tempi, vanno in finale anche Canottieri Gavirate (Silvia Dascanio, Agata Simonetta, Greta Schwartz, Isabella Mondini) e Idroscalo Milano (Margherita Scala, Zoi Bolis, Giulia Zaccaria, Aurora Taietti).

Medesima formula per il due senza maschile, dove è finale per SC Esperia (Riccardo Visentini, Alessandro Italiano) e SC Limite (Matteo Borsini, Davide Corti) dalla prima batteria e per SC Firenze (Umberto Parducci, Rex Leopoldo Von Graf) e SC Varese (Federico Cipolat, Matteo Sessa), mentre con i tempi li seguono Moltrasio (Miles Agyemang Heard, Mattia Magnaghi) e SC Lario (Fabio Vigliarolo, Davide Isella). Nel doppio femminile è semifinale per Padovacanottaggio (Giulia Cabassa, Elena Salerno), SC Timavo (Enrica Locci, Stefania Buttignon) e SC Padova (Angelica Favaro, Elisa Luisetto), che si troveranno a battagliare per la finale, in virtù dei migliori tempi, SC Arolo (Mascia Marini, Giulia Mussida), SC Pallanza (Virginia Asia Cinque, Camilla Musetti), Fiamme Gialle (Silvia Capozzi, Camilla Cattaneo), SC Ravenna (Noemi Pavone, Alexandra Kushnir), SC Sampierdarenesi (Giuliana Marzocchi, Giulia Borgonovo), CLT Terni (Giorgia Fontani, Agnese De Felice), Idroscalo Milano (Martina Comotti, Alice Minoletti), Canottieri Trieste (Lisanna Bartolovich, Martina Pellizzari) e VVF Billi (Francesca Fava, Maria Giulia Parrinelli). Nel singolo maschile passano in semifinale i vincitori delle batterie – Dimitri Morselli (SC Tritium), Matteo Romano (SC Timavo), Guido Maria Ciardi (SC Nino Bixio), Alessandro Brizi (CLT Terni) e Federico Musio (SC Timavo) – e i migliori tempi, ovvero Giorgio Del Re (SC Padova), Federico Fontana (SC Vittorino), Simone Sgheiz (Canottieri Retica), Davide Menegazzo (Padovacanottaggio), Alberto Conti (SC Telimar), Federico Molinari (CLT Terni) e Andrea Bolognini (CUS Pavia).

Il quattro senza maschile vede oltrepassare il turno i vincitori i primi due di ciascuna batteria e dunque CC Saturnia (Martin Accatino, Gustavo Ferrio, Federico Duchich, Andrea Esposito) e VVF Tomei (Andrea Cattermol, Niccolò Mori, Mirko Barbieri, Leonardo Bientinesi), e SC Armida (Filippo Fornara, Luca Ceroni, Cosmin Muscalu, Amedeo Mafucci) e Ginnastica Triestina (Rosario Panteca, Stefano Donat, Luca Giurgevich, Enrico Secoli), e i restanti due migliori tempi, che sono quelli fatti registrare da Moto Guzzi (Riccardo Elia, Nicolas Castelnovo, Davide Comini, Simone Fasoli) e CUS Pavia (Mirko Fabozzi, Luca Del Prete, Federico Cervellati, Luca Romani). Nel quattro di coppia femminile la stessa formula garantisce la finale ai primi due classificati di ogni qualifica più i due migliori tempi. In virtù di ciò entrano dalla prima batteria Padovacanottaggio (Giulia Cabassa, Elena Salerno, Luana Scarpa, Maria Cabassa) e Rowing Club Genovese (Lucia Rebuffo, Ludovica D’Epifanio, Maria Ludovica Costa, Sofia Tanghetti), e dalla seconda invece SC Padova (Arianna Carletto, Sofia Gobbi, Angela De Lucchi, Chiara Giurisato) e Canottieri Gavirate (Elisa Scapolo, Veronica Calabrese, Ilaria Broggini, Alessandra Caraffini), oltre ai migliori tempi, SC Lario (Vanessa Schincariol, Arianna Noseda, Arianna Passarini, Carlotta Montorfano) e SC Timavo (Stefania Buttignon, Ilaria Lise, Serena Lise, Enrica Locci).

Nelle tre batterie del quadruplo maschile vincono e passano in semifinale SC Orbetello (Rocco Terramoccia, Lorenzo Benedetti, Massimiliano Terramoccia, Alessio Marzocchi), SC Tremezzina (Michele Spinelli, Gabriele Checola, Michele Venini, Paolo Morganti) e CUS Pavia (Anthony Sguera, Leonardo Bruschi, Paolo Borella, Giacomo Broglio). Con loro, a completare le griglie delle due semifinali, figurano SC Elpis (Daniele Badagliacca, Alessandro Gaeta, Edoardo Nizzi, Xavier Costantini), Canottieri Gavirate (Filippo Braido, Elie Jaumin, Lorenzo Colombo, Graziano Filippo), SC Caprera (Alberto Zamariola, Petru Alin Zaharia, Andrea Carando, Alberto Vincenti), SC Tritium (Lorenzo Manigrasso, Nicolò Ciocca, Samuele Fontana, Matteo Raffaele Panceri), SC D’Aloja (Alessio Bianchi, Niccolò Fanfano, Leonardo Gnassi, Marco Venturini), SC Milano (Lorenzo Fois, Niccolò Panigada, Federico De Gregorio, Tommaso Vedovello), Idroscalo Milano (Lorenzo Lecchi, Matteo Sirani, Giuseppe Giusso, Flavii Mahara Hettiarachchighe), SC Pallanza (Saverio Bindella, Matteo Pusceddu, Davide Bolzoni, Edoardo Sottocornola) e Moltrasio (Miles Agyemang Heard, Ervin Bushi, Edoardo Rimoldi, Yuri Zerboni).

A completare le batterie dei tricolori di Società è l’otto maschile, con 13 equipaggi per 12 posti in semifinale. Oltre ai vincitori delle qualificazioni Idroscalo Milano (Riccardo Mattana, Marcus Acton Bond, Matteo Savino, Stefano Cremonesi, Jacopo Zini, Alberto Mager, Matteo Mantegazza, Simone Mantegazza, tim. Lorenzo Finulli), Canottieri Gavirate (Alexis Binda, Francesco Emilio Lalicata, Giovanni Mammarella, Marco Ossola, Federico Gattinoni, Giovanni Codato, Alessandro Ramoni, Fabio Maffiola, tim. Leonardo Macchi) e SC Elpis (Alan Bergamo, Cesare Gabbia, Francesco Garibaldi, Enrico Perino, Edoardo Marchetti, Damiano Sibillo, Luigi Buccieri, Lorenzo Filippi, tim. Matteo Mangini), passano SC Pontedera (Matteo Pettinari, Lorenzo Tinagli, Manuel Igneri, Lorenzo Lari, Andrea Califano, Giulio Francalacci, Fabio Capuozzo, Mattia Caetani, tim. Paolo Berselli), SC Sampierdarenesi (Marcello Ferrini, Kevin Missarelli, Davide Goglio, Andrea Moretto, Giorgio Calabria, Giulio Cespi, Davide Esposito, Marco Campodoni, tim. Simone Goglio), SC Armida (Francesco Perona, Luca Ceroni, Manfredi Fabbrucci, Filippo Fornara Daniel Lazaj, Cosmin Muscalu, Amedeo Mafucci, Davide Vallosio, tim. Pietro Barbero), Fiamme Gialle (Christian Sarappa, Simone Tranquilli, Elio Fiore, Lorenzo Masala, Gianmarco Chiapponi, Andrea Gabriele Ruggeri, Salvatore Pane, Davide Miatello, tim. Emanuele Capponi), Rowing Club Genovese (Giorgio Pintus, Lorenzo Brusato, Leonardo Bava, Marco Farinini, Gian Luca Como, Lorenzo Keyes, Alberto Tanghetti, Giacomo Costa, tim. Alessandro Calder), Ginnastica Triestina (Rosario Panteca, Stefano Donat, Enrico Secoli, Luca Giurgevich, Andrea Starz, Daniele Negrino, Federico Liu, Federico Menis, tim. Pierpaolo Calligaris), SC Esperia (Vittorio Bighi, Guido Reyneri, Mario Bonesi, Alberto Pantarotto, Umberto Danusso, Gabriele Tobia, Stefano Ardu, Federico Merzagora, tim. Matteo Lilliu), SC Lario (Alessandro Adduci, Andrea Guanziroli, Andrea Merzario, Marco Lami, Davide Isella, Carlo Stradella, Daniele Leggeri, Filippo Benini, tim. Lorenzo Benzoni) e SC Corgeno (Matteo Carolo, Danny Casola, Simone Corazza, Kevin Da Ros, Valentino Gallisto, Matteo Salina, Riccardo Savoldi, Stefano Scolari, tim. Lamberto Palma).

  

Prossime Regate

  • BARDOLINO - 12-13/10/2019
    Campionati Italiano in Tipo Regolamentare Trofeo del Mare Senior Junior Ragazzi in GIG4X+ Campionato Italiano in Tipo Regolamentare Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.