Roma. Consiglio federale: sintesi dei lavori


ROMA, 17 settembre 2016 - Si è svolto oggi, a Roma, presso la Sala A del Palazzo delle Federazioni, il Consiglio federale presieduto dal Presidente Giuseppe Abbagnale. Presenti i Vice Presidenti Davide Tizzano e Marcello Scifoni, i Consiglieri Andrea Vitale, Dario Crozzoli, Mario Luigi Italiano, Luciano Magistri, Sara Bertolasi, Pierpaolo Frattini, mentre erano assenti Rossano Galtarossa e Domenico Perna. Presenti anche il Presidente del Collegio dei Giudici Arbitri Giosuè Vitagliano, il Presidente dei Revisori dei Conti Sergio Rossi, insieme ai componenti Mauro Notari e Angela Salvini; il Segretario Generale Maurizio Leone e le funzionarie Marcella Iacovelli e Daniela Silverio. Il Presidente, nelle sue comunicazioni al Consiglio, ha evidenziato la sua presenza a Brindisi in occasione della presentazione del Campionato Italiano in Tipo Regolamentare Trofeo del Mare Senior, Junior, Ragazzi e Master programmato l'1 e 2 ottobre 2016, info a questo link. Il Presidente invita il Consigliere Luciano Magistri a relazionare sullo svolgimento della Coupe de la Jeunesse di Poznan, il quale ha evidenziato l’ottimo comportamento della nazionale italiana.

Magistri ha elogiato il lavoro di Giovanni Marchettini, il quale ha realizzato la presentazione della candidatura di Corgeno valsa all'Italia l’assegnazione dell’edizione 2019 della Coupe de la Jeunesse. Il Consiglio si è complimentato per la prestigiosa assegnazione di un ennesimo evento internazionale all’Italia: qui per approfondire il tema. È stato evidenziato lo svolgimento delle Riunioni del Consiglio Direttivo del COL di Varese, tenutesi il 28 luglio 2016 e il 3 agosto, durante le quali è emersa la volontà di continuare ad organizzare eventi sul lago di Varese. Notizia accolta favorevolmente dal Consiglio poiché pone il campo di regata della Schiranna ancora al centro dell’interesse del canottaggio internazionale. Il Presidente Abbagnale ha evidenziato anche l’ottimo comportamento e i risultati ottenuti dalla Nazionale durante i Campionati del Mondo Senior, specialità non olimpiche, Junior e Under 23 di Rotterdam (approfondimenti a questo link), e quanto discusso durante il Congresso FISA, tenutosi al termine del mondiale olandese, amplificate a questo link. Il Presidente ha invitato il Consigliere Mario Luigi Italiano a relazionare sullo svolgimento del Mondiale Universitario di Poznan poiché egli era presente in qualità di Team Manager.

Italiano, oltre ad evidenziare la buona performance di tutta la squadra durante la competizione, ha rimarcato anche la considerazione positiva che il mondo sportivo universitario internazionale ha nei confronti dello sport universitario italiano. Una considerazione che pone lo sport universitario italiano, per il futuro, come uno degli elementi fondamentali del canottaggio nazionale. Il Presidente Giuseppe Abbagnale ha informato il Consiglio che la FISA, dopo aver analizzato la presentazione del dossier da parte del Presidente della SC Elpis Pietro Dagnino, ha assegnato il World Rowing Tour 2017 a Genova. Il Consiglio si è complimentato con la SC Elpis per l’assegnazione avvenuta. Il Presidente e il Segretario Generale hanno sottolineato l’importanza dello sviluppo del progetto “La Nuova Stagione – inserimento lavorativo degli atleti al termine dell’attività sportiva” messo in campo da CONI e del quale la Federazione ha dato ampia diffusione sul sito e attraverso i social federali. Notizie a questo link. Il Segretario Generale, su invito del Presidente, ha illustrato i contenuti sullo svolgimento del Pararowing Party che si terrà a Milano il prossimo 2 ottobre 2016 che è la parte finale di un progetto Europeo che coinvolge, come capofila, la Federazione Italiana Canottaggio affiancata dalle federazioni nazionali di Gran Bretagna e Francia: l'evento, oltre che nello speciale, è amplificato attraverso il sito internet www.pararowingparty.eu e la relativa pagina Facebook.

Continuando con i lavori il Consiglio federale ha approvato, dopo aver sentito i pareri dei Consiglieri Pierpaolo Frattini e Sara Bertolasi, prima l’impegno di spesa e ripartizione premi Maglia Azzurra 2016 e dopo ha approvato la delibera relativa all’impegno di spesa e la ripartizione dei premi alle Società sempre per il 2016. Sono stati deliberati, al termine degli interventi dei Consiglieri Luciano Magistri e Mario Luigi Italiano, gli impegni di spesa per il funzionamento dei College Remiero Federale Giovanile di Piediluco e del College Remiero Federale di Pavia – anno scolastico 2016-2017 –. Alle 11.20, su invito del Presidente Abbagnale, hanno fatto il loro ingresso in Consiglio il Direttore Tecnico Giuseppe La Mura e il Coordinatore della Squadra Nazionale Francesco Cattaneo. Dopo l’introduzione da parte del Presidente, il DT La Mura ha iniziato a relazionare sullo stato del canottaggio illustrando il lavoro svolto durante tutto il quadriennio 2013-2016 il quale è culminato con la partecipazione alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro. La Mura ha evidenziato, nel complesso, il miglioramento della metodologia di lavoro da parte di tutte le atlete e di tutti gli atleti. Ha toccato tutti i grandi appuntamenti delle varie categorie, cui ha partecipato la Squadra Nazionale, soffermandosi sulla partecipazione alle Olimpiadi e Paralimpiadi e sui risultati conseguiti dagli azzurri.

Il Direttore Tecnico, durante il suo intervento, ha sottolineato come l’attività agonistica, svolta da tutte le squadre azzurre, sia il frutto del lavoro, generoso e professionale, profuso da parte di tutti i tecnici delle Società italiane sempre in sintonia con i tecnici federali. Per il lavoro svolto, La Mura ha ringraziato tutti i tecnici italiani e, continuando, ha auspicato un maggiore impegno nella ricerca di atlete e atleti che abbiamo caratteristiche e attitudini al canottaggio. Il suo auspicio è che, nel prossimo futuro, si possa arrivare ad intercettare l’interesse verso il canottaggio di persone ancora più dotate e in grado di far migliorare ulteriormente il livello agonistico internazionale dell’Italia. Francesco Cattaneo ha sottolineato, nel suo intervento, l'ottima organizzazione logistica sulla quale ha potuto contare durante le Olimpiadi, relativamente alla squadra del canottaggio, messa in campo dalla Federazione grazie agli interventi del Vice Presidente Davide Tizzano. Una situazione positiva che si è riverberata anche durante la presenza a Rio de Janeiro della squadra para-rowing partecipante alle Paralimpiadi.

Al termine dell’intervento del Coordinatore, il Consigliere Frattini ha confermato l’ottima organizzazione italiana alle Olimpiadi e, continuando, ha rimarcato che i risultati ottenuti a Rotterdam sono da leggere nel complesso in maniera positiva poiché molti atleti hanno potuto fare una esperienza di alto livello. Dopo gli interventi dei vari Consiglieri, e le domande poste dal Consigliere Mario Luigi Italiano volte a comprendere meglio alcuni aspetti della partecipazione italiana ai vari appuntamenti internazionali, il DT La Mura ha relazionato sulla partecipazione del para-rowing alle Paralimpiadi. In questo settore La Mura, dopo aver analizzato le varie categorie, ha sottolineato la necessità di implementare la ricerca di “talenti” da poter avviare alla pratica del canottaggio attraverso progetti mirati alla creazione di una base più ampia di pararowers. Il Consigliere Andrea Vitale, nel suo intervento, ha chiesto al Direttore Tecnico La Mura di formulare una valutazione anche sulla formazione sviluppata durante il quadriennio nei confronti dei tecnici. Il DT, nel rispondere, ha affermato che il miglioramento formativo c’è stato sia nello stile di voga, molto più omogeneo, e sia nella preparazione di ogni atleta che viene convocato in azzurro: una crescita che ha contributo al miglioramento professionale di tutti i tecnici societari.

Il Consigliere Dario Crozzoli ha chiesto al DT una sua valutazione sulla ricerca dei talenti, e sui relativi raduni dedicati. La Mura ha sottolineato che questi raduni stanno portando all’attenzione della direzione tecnica alcuni soggetti che potranno, in futuro, ottenere risultati di prestigio. Ha anche sottolineato, però, che questi raduni dovrebbero essere appuntamenti più ravvicinati in maniera da poter testare più soggetti. Cattaneo ha sottolineato che esiste anche la possibilità di poter testare giovani atleti su richiesta delle Società. Un'opportunità che ancora non è stata ben recepita da tutti per cui sarà necessaria una maggiore attenzione da parte delle Società su questa possibilità, peraltro ampiamente amplificata su canottaggio.net e canottaggio.org. Alle 12.45, terminati gli interventi del Direttore Tecnico e del Coordinatore della Squadra Nazionale, il Consiglio nel riprendere i lavori, ha approvato i criteri di assegnazione dei Premi Allenatori per l’anno 2016. Dopo aver convalidato i risultati degli esami del corso allenatori di 1° livello dei Comitati regionali Sicilia, Campania e della Delegazione regionale Calabria, alle 13.00 il Consiglio ha sospeso i lavori per la pausa pranzo. Alle 14.00 il Consiglio ha ripreso i lavori approvando alcune delibere relative al funzionamento della Federazione. Il Consigliere Vitale ha confermato che è in via di conclusione la revisione delle carte federali e dei relativi regolamenti. Sono state approvate alcune variazioni al Calendario remiero 2017 del quale verrà data comunicazione alle Società nei prossimi giorni. Il Consiglio ha individuato nelle persone di Sara Bertolasi e Martina Orzan i componenti FIC da inserire nella Commissione valutativa per l'assegnazione delle borse di studio messe in palio dalla FujiFilm e pubblicizzate attraverso il sito e i social federali (info a questo link).

Alle ore 15.00, terminati tutti i punti all’Ordine del Giorno, il Presidente ha chiuso i lavori del Consiglio.

Prossime Regate

  • Candia Canavese - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Equipaggi Regionali
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
  • Sabaudia - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE
    Equipaggi Regionali
    Statistica Equipaggi gara
    Statistica Società Gara
    Elenco Equipaggi Iscritti
    ELENCO SOCIETA' ISCRITTE

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.