Rotterdam. Risultati e resoconti QUARTI Under 23


ROTTERDAM, 23 agosto 2016 -

SINGOLO UNDER 23 MASCHILE
Primo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altri in semifinale C/D
: 1. Russia 6.59.83, 2. Stati Uniti 7.05.75, 3. Norvegia 7.09.93, 4. Zimbabwe 7.10.61, 5. Israele 7.28.16, 6. Svizzera 7.29.84
Secondo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altri in semifinale C/D: 1. Germania 7.00.25, 2. Svezia 7.02.22, 3. Bielorussia 7.03.23, 4. Lettonia 7.03.76, 5. Turchia 7.12.87, 6. Croazia 7.16.47
Terzo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altri in semifinale C/D: Parte in acqua 2 la rincorsa del singolista Under 23 azzurro Ciccarelli alle semifinali di una delle specialità più partecipate dell’intero megamondiale di Rotterdam. Allo sparo, Ciccarelli è in testa ma poi è il ceco Plocek a prendere la testa della gara e a passare per primo ai 500 metri, davanti all’ungherese Matheisz e al polacco Wgrzycki-szymczyk, mentre l’azzurro è quarto a mezzo secondo dalla Polonia. Si allungano le maglie tra gli equipaggi nei secondi 500 metri che dalla partenza portano al passo, e a metà gara conduce ancora la Repubblica Ceca mentre Ciccarelli scivola in quinta posizione, scavalcato dal finlandese Jousimo. Passano i primi tre alle semifinali e l’Italia paga quasi cinque secondi di distacco dall’Ungheria terza, margine che purtroppo cresce ai 1500 metri. La chiusura avviene semplicemente confermando le posizioni ormai ben delineate: vince la Repubblica Ceca che va in semifinale con Polonia e Ungheria, mentre Ciccarelli è quinto dietro la Finlandia e davanti all’Austria, finendo così nelle semifinali minori. 1. Repubblica Ceca 7.04.15, 2. Polonia 7.08.20, 3. Ungheria 7.13.62, 4. Finlandia 7.16.65, 5. Italia Stefano Ciccarelli (CUS Pavia) 7.21.36, 6. Austria 7.29.42
Quarto quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altri in semifinale C/D: 1. Gran Bretagna 7.01.27, 2. Monaco 7.05.90, 3. Slovenia 7.06.15, 4. Lituania 7.07.00, 5. Danimarca 7.11.08, 6. Estonia 7.29.57

SINGOLO UNDER 23 PESI LEGGERI MASCHILE
Primo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altro in semifinale C/D: Parte benissimo l’azzurro Gherzi, che per niente intimorito dagli avversari è bruciante in avvio e passa in testa ai 500 metri con oltre due secondi di vantaggio sul suo primo inseguitore, il tedesco Rommelmann. Sono 35 i colpi del singolista italiano sul passo, incedere che gli permette di guadagnare ancora qualcosa all’intertempo dei 1000 metri, dove il tailandese Saensuk, quarto e momentaneamente primo degli eliminati, è già a otto secondi di distanza. Un quarto di finale molto ben interpretato quello dell’azzurro, che non si accontenta di avere ormai in tasca il pass per le semifinali e continua a spingere per classificarsi primo: ai 1500 metri recupera qualcosa la Germania ma sempre l’Italia è in testa, con il ceco Simanek terzo, e niente cambia in chiusura dove Gherzi mantiene il vantaggio sugli inseguitori, vincendo e andando in semifinale con Germania e Repubblica Ceca mentre restano fuori Tailandia, Bielorussia ed Estonia. 1. Italia Federico Gherzi (SC Esperia) 7.05.57, 2. Germania 7.07.62, 3. Repubblica Ceca 7.12.30, 4. Thailandia 7.16.64, 5. Bielorussia 7.34.69, 6. Estonia 7.56.39

Secondo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altro in semifinale C/D: 1. Belgio 7.06.62, 2. Austria 7.07.94, 3. Tunisia 7.09.37, 4. Ungheria 7.10.36, 5. USA 7.19.06, 6. Portogallo 7.25.93
Terzo quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altro in semifinale C/D: 1. Slovenia 7.05.79, 2. Norvegia 7.08.69, 3. Iraq 7.10.99, 4. Danimarca 7.12.57, 5. Russia 7.17.63, 6. Georgia 7.28.86
Quarto quarto di finale – i primi tre in semifinale gli altro in semifinale C/D: 1. Messico 7.03.18, 2. Brasile 7.05.85, 3. Gran Bretagna 7.13.72, 4. Moldavia 7.20.25, 5. Olanda 7.23.22, 6. Giappone 7.28.26

 

Prossime Regate

  • SANREMO - 26/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata su 6km. ANNULLATA
  • CANDIA CANAVESE - 26/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida d'Aloja ANNULLATA E VIENE RECUPERATA il 27/09/2020
  • NARO - 26/09/2020
    Regata Regionale Valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • BELGRADO - 26-27/09/2020
    European Rowing Junior Championships
  • SAN GIORGIO DI NOGARO - 26-27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja
  • SANREMO - 27/09/2020
    Campionato del Mediterraneo di Coastal Rowing Regata Beach sprint su 500 mt. ANNULLATA
  • CHIUSI - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja (Campionato Toscano)
  • CANDIA CANAVESE - 27/09/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • GAVIRATE - 27/09/2020
    Regata Regionale chiusa Valida Montù
  • SORRADILE - 27/09/2020
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • NARO - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja (Campionato siciliano) ANNULLATA RINVIATA A 10/10 C/O PARTINICO-POMA
  • NAPOLI - 27/09/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.