Rio 2016. Le dichiarazioni a caldo del quattro senza pesi leggeri


RIO DE JANEIRO, 11 agosto 2016 -

Stefano Oppo: “Un quarto posto che brucia tantissimo però questo è il nostro valore. Volevamo vincere, ci credevamo ma non è bastato. Abbiamo fatto una partenza forte e poi abbiamo provato a stare insieme agli altri ma non è stato sufficiente. Peccato”.

Livio La Padula: “Siamo partiti da zero, più di questo non potevamo fare. Vincere la semifinale e oggi arrivare quarti mi fa dispiacere, ma lo sport è anche maestro di vita ed è solo l’amaro del risultato che mi fa star male. Ringrazio tutti gli allenatori, i compagni di barca, la mia fidanzata Sabrina, la mia famiglia e tutti quelli che hanno creduto in noi. Volevamo solo vincere, è andata così, passerà, per ora sono addolorato”.

Pietro Willy Ruta: “Abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare nelle condizioni in cui era il campo oggi. Con un vento contro non potevamo fare meglio di così anche se abbiamo provato ogni metro a lottare per annullare il gap con chi ci stava davanti. Una gara dura fino alla fine e non posso che essere felice di ciò che abbiamo fatto perché la barca andava bene, i miei compagni sono stati fantastici e abbiamo dato tutto per arrivare sul podio e c'è mancato poco. Non abbiamo sbagliato nulla e l’unica cosa che oggi ci è mancato è stato il finale, ma comunque va bene così”.

Martino Goretti: “Prima di partire eravamo tutti convinti di gareggiare per vincere ed eravamo tutti convinti di poter lottare per l’oro. Quando parti per l’oro puoi vincerlo, ma rischi anche di perdere e, dopo le varie vicissitudini, siamo arrivati qui e ci siamo giocate tutte le nostre carte e lo abbiamo fatto con l'obiettivo di arrivare a vincere la medaglia d’oro e non per arrivare sul podio. Ovviamente non sono soddisfatto del risultato finale, ma è stata una scelta condivisa con tutto l’equipaggio e lo staff tecnico: l’obiettivo era quello di vincere ed è andata così. Prima di partire ci davano per spacciati e invece tutta la squadra sta andando bene, noi comunque siamo andati bene, ma non benissimo, e tutti i componenti della nazionale stanno facendo il loro meglio. Per questo sono contento anche del risultato complessivo della squadra e del bronzo vinto dal due senza”.
 

  

Prossime Regate

  • BARDOLINO - 12-13/10/2019
    Campionati Italiano in Tipo Regolamentare Trofeo del Mare Senior Junior Ragazzi in GIG4X+ Campionato Italiano in Tipo Regolamentare Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
  • BRISBANE - 12-19/10/2019
    INAS Global Games
    RISULTATI e START LIST

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.