Spare Race. L’Italia quarta nel time trials e sesta nella side by side


RIO DE JANEIRO, 04 agosto 2016 - Nella prima manche della Spare Race, i "time trials", l’equipaggio azzurro si piazza al quarto posto come tempo dietro a Stati Uniti, la barca più veloce, seguita dalla Germania e dalla Svizzera. Nella gara "side by side", competizione tradizionale, la barca azzurra dopo una partenza incerta ha subito cominciato ad attaccare e al passaggio dei 500 metri è transitata sesta con la Gran Bretagna a fare l’andatura. Situazione pressoché invariata anche al passaggio dei 1000 metri con la Gran Bretagna dominatrice della spare race, la Germania seconda e gli Usa al terzo posto. Nella seconda parte la situazione rimane invariata e sul traguardo a vincere è la Gran Bretagna, seguita dalla Germania e dagli Stati Uniti che, dopo essere stati superati dalla Svizzera a 1500 metri, sono riusciti nuovamente a sopravanzarli nell’ultima parte di gara. Italia sesta. 1. Gran Bretagna 6.36.84, 2. Germania 6.42.22, 3. USA 6.44.88, 4. Svizzera 6.45.48, 5. Australia 6.46.85, 6. Italia 7.05.57

 
   

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.