Coupe: l'otto femminile a Poznan a caccia di un oro che manca
 dal 2012


POZNAN, 29 luglio 2016 - La finale dell’otto femminile è ormai una vera e propria tradizione alla Coupe de la Jeunesse, avviata dall’edizione italiana di Varese 2007. L’Italia, da allora, è sempre stata presente, e lo sarà anche quest’anno sul lago Malta, a Poznan: questo pomeriggio alle 17, l’ammiraglia rosa di Chiara Ciullo, Carlotta Mariani (SC Lario), Chiara Giurisato, Arianna Carletto (SC Padova), Gaia Colasante (CC Irno), Victoria Presti (CLT Terni), Irene Scarinci (SC Orbetello), Gaia Fabozzi (SC Arno) e timoniera Benedetta De Martino (GS Cavallini), seguita sul campo dal tecnico Federico Micaelli, cercherà il successo nella finale che la vedrà opposta a Gran Bretagna e Olanda.

Le azzurrine andranno a caccia di una medaglia d’oro che manca dall’edizione di Banyoles, in Spagna, campo di gara dei Giochi Olimpici di Barcellona ’92, del 2012. Allora quella vittoria fu la terza consecutiva dopo i successi colti a Hazewinkel e Ottensheim nel 2010 e nel 2011. Nel quadriennio in corso, il medagliere azzurro alla Coupe nell’otto femminile è forte di due medaglie d’argento, vinte a Lucerna nel 2013 e a Libourne nel 2014, mentre lo scorso anno a Szeged le ragazze chiusero in quarta posizione. Di seguito l’andamento dell’otto femminile azzurro alla Coupe de la Jeunesse sin dalla sua introduzione:

Varese 2007 (Italia): 4°

Cork 2008 (Irlanda): 4°

Vichy 2009 (Francia): 6°

Hazewinkel 2010 (Belgio): ORO

Ottensheim 2011 (Austria): ORO

Banyoles 2012 (Spagna): ORO

Lucerna 2013 (Svizzera): ARGENTO

Libourne 2014 (Francia): ARGENTO

Szeged 2015 (Ungheria): 4°

 

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.