Poznan: consegnati i body agli azzurrini della Coupe


POZNAN, 28 luglio 2016 - Grande emozione tra gli azzurrini questa sera nel giardino del Novotel Malta a Poznan, dove si è tenuto uno dei momenti più sentiti nella storia delle spedizioni Italjunior alla Coupe de la Jeunesse: la consegna dei body. La cerimonia è stata preceduta dalle parole del team manager Luciano Magistri e del coordinatore tecnico della trasferta Luigi De Lucia. Quest'ultimo si è raccomandato con i ragazzi di recuperare le forze dopo il lungo viaggio che li ha condotti dall'Italia alla Polonia, per poi essere pronti domani a tifare per l'otto femminile e a presenziare con entusiasmo alla cerimonia di apertura.
Il Consigliere federale Magistri dalla sua ha esortato gli equipaggi a dar tutto, anche se magari saranno a giocarsi i piazzamenti giù dal podio, perché anche i punti assegnati dal quarto posto in giù saranno decisivi per la vittoria nella classifica finale, come ha dimostrato il successo nella Coupe dello scorso anno, quando la Gran Bretagna fu piegata per soli 16 punti.

Dopo le parole di team manager e coordinatore tecnico, è stata la volta, equipaggio per equipaggio tecnici inclusi, della consegna delle tenute azzurre‎. A degna conclusione, come sempre, il grido di incoraggiamento "Azzurri! Italia!", che ha rotto le righe dando alla squadra la giusta carica in vista dell'inizio delle regate della trentaduesima edizione della Coupe de la Jeunesse.

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.