Marcello Caldonazzo della Canottieri Baldesio è vicecampione d’Italia
 nel singolo Junior


CREMONA, 29 giugno 2016 - Bravo Marcello. Due medaglie d’argento in singolo a due settimane di distanza, significano un grande passo avanti verso la maturità agonistica, che ora potrà esprimere in raduno con la nazionale Junior, ma soprattutto al prossimo Europeo di Trakai. “Certo, avremmo voluto coronare questa stagione fantastica con una medaglia d’oro” dichiara Luca Manzoli, tecnico societario e responsabile delle categorie agonistiche “L’atleta se la meritava, per l’impegno e i risultati che è stato capace di portare, in questa lunga e intensa stagione di gare. Ha lavorato sodo, a testa bassa, mirando solo al risultato e fino a questo appuntamento dobbiamo ammettere di aver raggiunto tutti gli obiettivi. E’ mancata la zampata finale, ma questa verrà, maturando ancora un po’”
Arrivava dai Campionati Italiani di Gavirate, dove ha partecipato nella specialità del singolo U23 PL, con un argento al collo, pesante come un oro. Marcello aveva condotto una gara perfetta e sorprendente, proiettandosi favorito per la vittoria di categoria ai Campionati Italiani di Ravenna. Nella semifinale di sabato ha dato segnali molto positivi, vincendo in modo netto e fluido. Poi il peso della finale, si è fatto tutto sentire. In testa fino ai mille metri, ha lentamente ceduto al compagno di doppio Emanuele Giarri, Arno SC, chiudendo così al secondo posto.

Un secondo posto che però non mette assolutamente in discussione il valore di questo canottiere, già pronto a riscattarsi proprio in occasione del Campionato Europeo di Trakai, il 9/10 di luglio. "Forse tutti aspettavamo un grandissimo risultato, ma questo argento é un grande risultato!!!!!!” commenta con grande entusiasmo Giancarlo Romagnoli, consigliere canottaggio Baldesio “A due settimane dall'argento di Gavirate nella categoria superiore Marcello si conferma una pedina importante e fondamentale per la Nazionale Juniores per il prossimo Europeo, test per il Mondiale di fine agosto a Rotterdam. Un altro argento in singolo ha il suo peso e dice che Marcello ha le carte in regola per essere uno dei giovani canottieri per il futuro.”

E mentre la società applaude Marcello per i risultati conseguiti e per l’importante appuntamento agonistico in vista, i giovani CADETTI non stanno a guardare e mettono a segno ben tre convocazioni per la selezione della rappresentativa regionale, che gareggerà al prossimo Festival dei Giovani di Sabaudia. Matteo Malfasi, Lorenzo Romani e Edoardo Tamburelli, i nostri “golden boys” partiranno il 29 di giugno alla volta di Pusiano, dove avranno l’opportunità di mettersi in luce. E conoscendoli, siamo certi che non mancheranno di dare il meglio di sé.
Forza ragazzi!


Ufficio Stampa
Società Canottieri Baldesio

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.