Campionati Italiani di Ravenna: gli esiti delle batterie riservate
 ai pesi leggeri


RAVENNA, 25 giugno 2016 - Ed eccoci con gli esiti delle qualificazioni disputate dai pesi leggeri. Nelle due batterie del singolo femminile hanno vinto e quindi guadagnato l'accesso in finale Federica Pala (CLT Terni) e Federica Cesarini (Gavirate). I vincitori del doppio maschile, che ritroveremo in finale, sono stati invece i poliziotti Livio La Padula e Andrea Micheletti e gli atleti della Marina Militare, Catello Amarante e Michele Quaranta.

Per quello che riguarda le tre batterie del singolo leggero maschile era previsto il passaggio in semifinale dei primi quattro classificati in ciascuna gara. Ad avanzare sono stati Pietro Ruta (Fiamme Oro), Marcello Miani (Forestale), Davide Magni (Gavirate), Matteo Mulas (CLT Terni), Gabriel Soares (Marina Militare), Andrea Esposito (CC Saturnia), Antonio Vicino (CRV Italia), Umberto Mignemi (Unione Siciliana), Alfonso Scalzone (RYC Savoia), Federico Fontana (SC Vittorino), Luca Varacca (SS Murcarolo), Stefano Padoa (Tevere Remo).

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.