Gavirate: completati i recuperi della categoria Ragazzi


GAVIRATE, 11 giugno 2016 - Sono terminati a Gavirate i recuperi dei Campionati Italiani per quanto concerne la categoria Ragazzi. Nel singolo femminile erano in programma quattro recuperi per l’accesso in semifinale di tre atlete a gara. Entrano dalla prima Andrea Vianello della SC Diadora, Martina Pischedda dell’Ichnusa Cagliari, Sara Calisti della D’Annunzio; dalla seconda Jessica Colombini della Canottieri Retica, Irene Scarinci della SC Orbetello, Marcella Sabatelli della LNI Savona; dalla terza Giuliana Marzocchi della SC Sampierdarenesi, Clelia Stefanini del CLT Terni, Aurora Benvenuto della Velocior 1883; dalla quarta Laura Pagnoncelli della SC Tritium, Martina Pellizzari della Canottieri Trieste, Chiara Giusato della SC Padova.

Anche nel doppio quattro recuperi per l’assegnazione complessiva di dodici posti in semifinale. In questa specialità sono SC Armida (Matteo Bonetti, Paolo Trojan), SC Ausonia (Manuel Toso, Marco Bagolin) e D’Aloja (Alessio Bianchi, Gabriele Venturini) a entrare dalla prima batteria. La seconda la vince il CC Roma (Andrea Manuelli Giulio Acernese) che va in semifinale con Monopoli 2005 (Matteo Carparelli, Carlo Carparelli) e Rowing Club Genovese (Tommaso Rossi, Giovanni Musso Piantelli). Entrano dalla terza, in ordine di arrivo, SC Timavo (Riccardo Fulginiti, Marco Prodan), SC Lario (Lorenzo Gerosa, Ivan Galimberti) e SC Firenze (Filippo Rossi, Federico Focosi). La quarta infine viene vinta dalla Giacomelli (Matteo Colombini, Arturo Niccolai), in semifinale assieme a CUS Bari (Vito Castro, Luca Leggiero) e Giudecca (Giacomo Andreani, Jacopo Boccato).

Nel primo recupero del due senza la SC Pontedera (Lorenzo Lari, Fabio Capuozzo) vince ed entra in finale, seguita da SC Milano (Mario Rosafio, Paolo Covini) e Giacomelli (Bruno Sbrana, Simone Oliva); nella seconda è la SC Firenze (Umberto Parducci, Rex Leopoldo Von Graf) a prendersi vittoria e finale, dove accedono come seconda e terza classificata anche Esperia Torino (Mario Bonesi, Alberto Pantarotto) e Idroscalo Milano (Simone Mantegazza, Lorenzo Lecchi). Nel doppio femminile prima le Fiamme Gialle (Silvia Capozzi, Camilla Cattaneo) vincono e si prendono la finale con SC Palermo (Fiamma Cusumano, Francesca D’Angelo) e CC Saturnia (Martina Smilovich, Maria Elena Zerboni), poi nella stessa specialità il medesimo risultato lo ottiene il Candia 2010 (Lucrezia Baudino, Larisa Seserman), che vince e va in finale con Baldesio (Federica Cortesi, Marta Forte) e Tremezzina (Carolina Vanini, Margherita Recchia).

Ben otto i recuperi nel singolo, con i soli vincitori chiamati domani mattina a disputare le semifinali. Il privilegio se lo guadagnano Lorenzo Colombo del Gavirate, Paolo Groppi della SC Vittorino, Raphael Ronco del Candia 2010, Alessandro Bellomo del Rowing Club Genovese, Matteo Pedron della SC Arolo, Nicolò Carucci della SC Milano, Gabriele Brugnoli dell’AC Flora e Gioele Pison del Viareggio. Nel quattro senza sei posti in due recuperi disponibili per la finale. Dal primo entrano Nettuno Trieste (Janos Gruden, Adam Bark, Matteo Tamburin, Enea Pipolo), SC Limite (Alessandro Bernardini, Lorenzo Bonaffini, Dario Iacopini, Elia Pucci) e CN Posillipo (Luigi Acanfora, Paolo Covino, Michele Panico, Andrea Ricciardi); dalla seconda CC Saturnia (Lorenzo Tommasini, Alberto Natali, Andrea Colognatti, Leonardo Verrone), CUS Ferrara (Nicolò Marchini, Filippo Dinardo, Carlo Alberto Caputo, Riccardo Venturi) e SN Pullino (Giovanni Bernobic, Matteo Castiglione, Gabriele Dionis, Amos Verginella).

Stessi criteri di qualificazione per il quattro di coppia femminile. Accedono in finale dal primo recupero AC Monate (Carolina Crosta, Satra Moja, Ilaria Compagnoni, Sara Verhovez), Elpis Genova (Marta Ruppino, Chiara Panina, Sara Paone, Marta Saldarini) e Esperia Torino (Elena Bertero, Sara Filippone, Bianca Saffirio, Anna Tognotti), raggiunte grazie all’ordine di arrivo del secondo da Gavirate (Chiara Biolcati, Matilde Sturaro, Beatrice Pasqualini, Greta Schwartz), SN Pullino (Margherita Brecelli, Gaia Grbec, Lucia Pizzamus, Ester Pogliani) e CC Saturnia (Caterina Pierazzi, Martina Ligotti, Eva Prelazzi, Camilla Andiloro). Nel due senza femminile sono SC Varese (Rebecca Mai, Giulia Gorri), Velocior 1883 (Chiara Dughetti, Gaia Bucchioni) e ancora SC Varese (Benedetta Bulgheroni, Alessandra Mai) ad entrare in finale dal primo recupero, mentre dal secondo agguantano l’atto finale RYC Savoia (Andrea Alfano, Allegra Sbarra), CN Posillipo (Alessia Fittipaldi, Giulia Santamaria Amato) e Ichnusa Cagliari (Marta Piastra, Martina Pischedda).

E’ il quadruplo a chiudere il programma dei recuperi Ragazzi, con i primi tre di ognuna gara a ottenere la semifinale. Passano San Giorgio (Luca Zemolin, Luca Macor, Federico Paulotto, Niccolò Schintu), SC Palermo (Andrea Benigno, Gaetano Macaluso, Vincenzo D’Amelio, Giovanni Benigno) e SC Pontedera (Matteo Pettinari, Mattia Caetani, Luca Battellino, Jacopo Del Corso) dal primo recupero; CC Barion (Giovanni Carlo Binetti, Francesco Dinardo, Gabriele Loconsole, Valerio Passantino), SC Orbetello (Rocco Terramoccia, Lorenzo Benedetti, Heni Semandi, Valerio Capitani) e SC Lario (Lorenzo Benzoni, Pietro Tettamanti, Jacopo Pacifico, Martino Rovesti) dal secondo; Moltrasio (Edoardo Rimoldi, Ervin Bushi, Martino Braglia, Yuri Zerboni), CCR Lauria (Francesco Armetta, Guglielmo Caprì, Calogero Galletto, Giuseppe Urbano Tortorici) e SC Varese (Matteo Tarasconi, Federico Macchi, Tommaso Trognacara, Marco Gaglione) dal terzo; SN Pullino (Simone Abrami, Giovanni Drago, Nathan Fornasaro, Federico Marsi), Amici del Fiume (Lorenzo Bianco, Giuseppe Romeo, Roberto Trivellone, Filippo Zoppi) e Nettuno Trieste (Valentino Pavan, Mark Snidersich, Marco Canciani, Francesco Manzoni) dal quarto.

 
 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.