Genova: a Simone Molteni il Premio Romanzi


PAVIA, 26 maggio 2016 - Lo studente-atleta del CUS Pavia, campione di canottaggio, riceverà il premio Romanzi, il prestigioso riconoscimento con cui l’università di Genova, ogni anno, premia tre giovani iscritti alle università italiane che si siano distinti per curriculum di studio e sportivo. La cerimonia si terrà a Genova, martedì 31 maggio. «Sono molto contento che il Premio vada ancora a uno studente dell’ateneo di Pavia. Lo scorso anno è stato premiato l’arciere Mauro Nespoli, qualche anno prima un altro canottiere Jean Smerghetto - dichiara Cesare Dacarro, presidente del CUS Pavia -. Il Premio Romanzi è uno dei riconoscimenti più prestigiosi che una università conferisce a un atleta e sono quindi felice di poter dire che quella di Pavia è stata scelta più volte». Il riconoscimento prevede una medaglia d’oro e una borsa di studio per i tre vincitori. Requisito base per la candidatura è l’essere atleti-studenti universitari. Come studenti universitari devono avere un curriculum scolastico non inferiore a quello precisato nel bando di concorso; come atleti, devono aver conseguito risultati di eccellenza in occasione di manifestazioni sportive a carattere nazionale e internazionale, con particolare riguardo per quelle universitarie.

Simone Molteni, classe 1992, studia fisioterapia all’università di Pavia. Fra i risultati agonistici citiamo il primo posto alle Universiadi 2015 nel doppio pesi leggeri; nel 2013 ha fatto parte dell’equipaggio dell’8 che ha vinto i campionati mondiali pesi leggeri senior A; Molteni ha all’attivo ben 21 titoli italiani. La giuria – chiamata ad esaminare una lista di candidature presentata dal CUS Genova – è composta da autorità nazionali e cittadine, tra cui il Presidente del CONI, il Presidente della Conferenza dei Rettori, il Presidente del CUSI, il Rettore dell’Università di Genova e il Presidente del CUS Genova.

Il Premio Romanzi è intitolato al professor Carmine Alfredo Romanzi scienziato e Rettore dell’università di Genova, presidente della Conferenza dei Rettori Europei, tra i protagonisti della firma dell’atto di resa delle truppe tedesche nelle mani del Cln Liguria il 25 aprile 1945, insignito di Medaglia d’argento al Valor militare. La consegna dei premi avviene a Genova nel corso di una pubblica cerimonia ufficiale, alla quale intervengono il Magnifico Rettore, la Prof.ssa Anna Molina Romanzi, i Dirigenti e i Soci del CUS Genova. Con il Premio Romanzi, dal 1999, sono stati premiati molti atleti di spicco, fra questi: Giuseppe Maffei, Davide Rummolo, Valentina Vezzali, Emanuele Abate, Emma Quaglia, Silvia Salis.



Carmen Morrone
Comunicazione CUS Pavia
www.cuspavia.org

Prossime Regate

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.