Qualificazioni olimpiche, ultimo atto


ROMA, 17 maggio 2016 - Ancora cinque giorni di attesa e poi a Lucerna (Svizzera) si celebrerà l’ultimo atto del lungo percorso che sancirà le imbarcazioni partecipanti ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, Olimpiadi che inizieranno tra ottanta giorni da oggi. L’Italia di La Mura sarà presente sul Rotsee con sette equipaggi: tre maschili (singolo, quattro di coppia e otto) e quattro femminili (singolo, due senza, doppio senior e doppio pesi leggeri). Sette sogni in cerca di realtà, venticinque atleti che saranno protagonisti, nei vari ruoli, di gare entusiasmanti che avranno come premio non una medaglia, non un inno o un mazzo di fiori, ma uno dei 16 pass ancora in palio per poter salire almeno sull’aereo che volerà a Rio de Janeiro.

Domani tutta la squadra inizierà il viaggio verso Lucerna e già da giovedì mattina tutti saranno impegnati a mettere a punto le rispettive barche in vista del primo via previsto per le ore 10 del prossimo 22 maggio. Tre giorni di gare con batterie, domenica 22 maggio (dalle 10 alle 13.23), recuperi, nel pomeriggio di domenica 22 (dalle 16 alle 16.28), le semifinali e gli ultimi recuperi, martedì 23 (dalle 16 alle 18.06), per concludersi il 24 maggio con le finalissime programmate dalle 16, singolo femminile senior, alle 18.10 con la gara dell’ammiraglia. Insomma in tre giorni il Rotsee si infiammerà per promuovere i sogni degli oltre quattrocento atleti che gareggeranno in queste ultime qualificazioni olimpiche. Noi facciamo un grande in bocca al lupo agli Azzurri!!


 

LA SQUADRA AZZURRA:
  • SINGOLO SENIOR MASCHILE: Paolo Perino (Fiamme Gialle) 
  • QUATTRO DI COPPIA SENIOR MASCHILE: Giacomo Gentili (SC Bissolati), Alessio Sartori, Luca Rambaldi (Fiamme Gialle), Francesco Cardaioli (SC Padova)
  • OTTO SENIOR MASCHILE: Matteo Stefanini (Fiamme Gialle), Fabio Infimo (RYCC Savoia), Mario Paonessa (Fiamme Gialle), Pierpaolo Frattini (CC Aniene), Giovanni Abagnale (Marina Militare), Simone Venier, Luca Agamennoni, Domenico Montrone (Fiamme Gialle), Enrico D’Aniello-timoniere (CN Stabia).
  • RISERVE: Emanuele Fiume (Pro Monopoli), Emanuele Liuzzi (Fiamme Oro), Andrea Tranquilli (Fiamme Gialle).
     
  • SINGOLO SENIOR FEMMINILE: Valentina Rodini (Fiamme Gialle)
  • DOPPIO SENIOR FEMMINILE: Laura Schiavone (CC Irno), Giada Colombo (SC Cernobbio)
  • DUE SENZA SENIOR FEMMINILE: Alessandra Patelli (SC Padova), Sara Bertolasi (SC Lario)
  • DOPPIO PESI LEGGERI FEMMINILE: Laura Milani, Elisabetta Sancassani (Fiamme Gialle)
  • RISERVA: Gaia Marzari (SC Lario)

LO STAFF TECNICO: Giuseppe La Mura,  Francesco Cattaneo, Andrea Coppola, Paolo Di Nardo, Giovanni Lepore, Rocco Pecoraro, Vittorio Altobelli, Luigi Arrigoni

LO STAFF MEDICO: Stefano Crisostomi (medico), Alessio Ciocci fisioterapista), Carolina Martinelli, Lorenzo Merhej (osteopati)

TEAM MANAGER: Ambra Di Miceli 

 
 

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.