Canottieri "Firenze" due volte di bronzo al Meeting Nazionale di
 Piediluco


FIRENZE, 22 marzo 2016 - La Società Canottieri “Firenze” torna con due medaglie di bronzo dal Meeting Nazionale dedicato a tutte le categorie che si è svolto a Piediluco (Umbria) lo scorso weekend, sul bacino remiero del Centro Tecnico Federale. Protagonista assoluto della manifestazione è stato Leonardo Pietra Caprina, che conquista la medaglia di bronzo sul due senza Senior insieme ad Alessandro Mansutti del Saturnia di Trieste, a poco più di tre secondi dall'armo vincitore (Emanuele Liuzzi delle Fiamme Oro e Luca Parlato della Marina Militare, fino allo scorso anno parte del Gruppo Olimpico azzurro e maggiori indiziati per fare il due con ai Mondiali Assoluti di Rotterdam a fine agosto) e ad appena un secondo dall'armo societario della Marina Militare. Nella stessa finale, quinto posto per Alberto Dini e Dario Favilli.

Il secondo bronzo lo conquistano poi nel quattro senza gli stessi Pietra Caprina, Dini e Favilli con Neri Muccini a capovoga, rispettivamente a due e a un secondo dai primi due classificati. La stessa specialità gli è valsa il titolo di Campioni d’Italia a Pisa lo scorso gennaio nei Campionati Italiani. I quattro Under 23 biancorossi attendono ora in seguito a questi risultati le disposizioni del responsabile azzurro del settore, Spartaco Barbo, per il Memorial D'Aloja, in programma sempre a Piediluco tra due settimane e primo impegno del calendario internazionale della stagione. Settimo posto nel quattro senza Junior per Federico Dini, impiegato nella categoria superiore (è ancora categoria Ragazzi) su indicazione dell'allenatore della Nazionale Junior Antonio Colamonici che voleva vederlo con i più grandi in vista di una possibile futura convocazione, e la bella vittoria in finale B (noni complessivi) del due senza Ragazzi di Rex Leopoldo Von Graf e Filippo Rossi. La manifestazione sportiva ha visto la partecipazione di 122 società remiere provenienti da tutta Italia, per un totale di 1022 atleti ripartiti in 730 equipaggi: la Canottieri “Firenze” si è presentata in formazione ridotta causa malattia e infortuni. Prossime gare: il Memorial d’Aloja (regata internazionale per Nazioni categorie Junior e Senior) che si svolgerà sempre a Piediluco dall’1 al 3 aprile e la gara Internazionale di Para-rowing che andrà in scena sul bacino di Gavirate dal 22 al 24 aprile.



Ufficio Stampa Società Canottieri "Firenze"


Nella foto canottaggio.org il quattro senza Senior - da sx. Favilli, Dini, Pietra Caprina e Muccini - premiato dal consigliere federale Mario Italiano.



  

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.