Women’s Eights Head of the River Race, il pre gara


LONDRA, 05 marzo 2016 - Poche ore al via ufficiale della settantaseiesima edizione della Women’s Eights Head of the River Race che quest’anno vede al via 320 equipaggi per un totale di 2880 atleti in gara. Buone le condizioni del fiume alla vigilia della partenza, la bandiera verde delle autorità locali conferma la completa navigabilità del Tamigi. Cielo nuvoloso, con possibili precipitazioni, e temperatura intorno allo zero. Partenza da Mortlake e arrivo a Putney, 6800 metri di gara a favore di corrente. Sul campo si parla già di nomi e favoriti. Sono sedici le categorie previste dal programma e le relative medaglie da assegnare. Junior e Overseas (categoria equipaggi stranieri) sono quelle di riferimento per l’ammiraglia rosa FIC Lombardia al via con il numero 21. Tensione e voglia di emergere sugli occhi delle protagoniste: Nicoletta Bartalesi (Varese), Alice Rossi (Flora), Laura Meriano (Garda Salò), Giorgia Pelacchi, Aisha Rocek e Caterina Di Fonzo (Lario), Ludovica Braglia, Elisa Mondelli e il timoniere Giorgio Crippa (Moltrasio).

L’equipaggio favorito nella categoria junior è Headington School Boat Club al via con il numero 10. Un equipaggio di grande valore, già vincitore nella passata stagione e che vanta tradizione in questa regata fin dal 1991. Da tenere sott’occhio anche Henley Rowing Club al via con il numero 25. Tra gli stranieri occhio a Spagna, Germania, Irlanda e Svizzera. Quattro equipaggi rientranti nella categoria “Elite”, ma in corsa tra gli Overseas e in partenza in blocco con i numeri 56, 57, 58 e 59. Il maggior numero di iscritti è stato registrato nella categoria Intermediate (167 equipaggi) e Università (112). Tre le società che spiccano per numeri, con sei equipaggi a testa: Lea RC, Thames RC, Tideway Scullers School. Tutti gli equipaggi dovranno essere in partenza entro le 12.30. Alle 12.45 il via ufficiale, poi start ogni 10 secondi.


Luca Broggini
Uff. Stampa FIC Lombardia
 

  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.