Il Friuli Venezia Giulia in forze a Torino


TRIESTE, 11 febbraio 2016 - Riparte dal Po Torinese, sabato e domenica prossimi, il canottaggio che conta, con la due giorni della XXXIII Edizione dell'Inverno sul Po, che quest'anno ha toccato punte record nelle iscrizioni, con la manifestazione del sabato in barche corte (singolo, doppio e due senza), che vede la partecipazione di 841 atleti in rappresentanza di 86 società, e quella internazionale di domenica in 4 di coppia e otto, che vedrà scendere in acqua, sul tratto cittadino del fiume più lungo d'Italia: 1678 vogatori in rappresentanza di 90 società.
Pullino, Ginnastica Triestina, Saturnia, Circolo Marina e Canoa San Giorgio i club regionali presenti sulle acque piemontesi, per verificare, nell'ultima long distance della stagione, l'effettivo stato di forma, prima di passare alla distanza tradizionale sul doppio chilometro.
Per le gare del sabato la partenza è prevista alle ore 12,00 presso l'isolotto di Moncalieri, con arrivo davanti all'Esperia, società organizzatrice, su un percorso di 6000 metri a favore di corrente, e con partenze individuali e lanciate ogni 20”.
Al sabato, in barca corta, delle regionali, presente solo il Saturnia, che schiererà Mansutti nel singolo senior (33 gli iscritti), Ghezzo/Morganti, Tedesco/Sfiligoi nel doppio senior (12 iscritti), la Molinaro in coppia con la comasca Noseda nel doppio senior (12 iscritte), De Rogatis nel singolo junior (25 iscritti), ed i 2 senza junior di Accatino/Ferrio e Flego/Prelazzi (13 iscritti).
Domenica, nell'Inverno sul Po Internazionale, con partenza del primo gruppo alle 10,00 con le stesse modalità e distanze del sabato, il Saturnia parteciperà con il 4 di coppia ragazzi (29 iscritti) con Colognatti, Natali, Tommasini, Verrone, l'otto junior (12 iscritti, misto con SGT e Cerea) Accatino, De Rogatis, Ferrio, Flego, Pierazzi, Prelazzi, Secoli, Quartana, timoniere Properzi; la Millo che gareggerà in formazione mista nell'otto junior femminile (5 iscritti), il 4 di coppia senior (31 iscritti) con Mansutti, Ghezzo, Morganti, Ferrarese e Sfiligoi e Tedesco impegnati in equipaggio misto; il 4 di coppia senior femminile (12 iscritti) con Piccione, Ruggiu, Sansa, Visintin e la Molinaro in formazione mista.
La Canoa San Giorgio sarà presente all'evento torinese con l'otto ragazzi in formazione mista con la Ginnastica Triestina (15 iscritti) con Cepile, Macor, Schintu, Paulotto, Zemolin, Marcotto, Ferronato, Liu, timoniere Pinzini.
Tra i master, nell'otto la Pullino gareggerà in equipaggio misto con Stadari, Finocchiaro, Visintin, Fichfach, Zago, timoniere Verginella, mentre il 4 di coppia del Cmm N. Sauro sarà composto da Costa, Dalla Mora, Dandri, Sollecito.


Maurizio Ustolin
ufficio Stampa FIC Friuli Venezia Giulia
 

 

Prossime Regate

  • OEIRAS - 02-04/10/2020
    World Rowing Coastal Championships ANNULLATO
  • TARANTO - 03/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja
  • ORTA S.GIULIO - 03-04/10/2020
    5° Orta Lake Eights Challenge e 15° Italian Sculling Challenge - Memorial Don Angelo Villa ANNULLATA
  • SANREMO - 03-04/10/2020
    XXXIX° Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi Cadetti ANNULLATO
  • MONATE - 04/10/2020
    Regata Regionale chiusa valida d'Aloja ANNULLATA
  • RAVENNA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta Valida Montu e d'Aloja
  • SABAUDIA - 04/10/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • TARANTO - 04/10/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.