Via le Mani: il programma di domenica


ROMA, 28 ottobre 2016 - Saranno complessivamente 21 le imbarcazioni che domenica, sulle acque del Tevere, si daranno battaglia all'ultimo colpo di remo, in occasione della quarta edizione della Regata Via le Mani. Più nello specifico avremo 10 equipaggi femminili, 6 maschili e tre misti, tutti otto jole. A questi vanno aggiunte le due rappresentative, "Azzurra" e "Stabia", che daranno vita all'ormai caratteristica esibizione dei Vip.
Le gare scatteranno alle 9.30 con le qualificazioni. Subito in acqua le donne e poi, dalle 10.45, gli uomini. Alle 11.20 sarà la volta dell'esibizione dei Vip. Ricordiamo che sull'imbarcazione "Stabia" gareggeranno Salvatore Amitrano, Salvatore Di Somma, Luigi Scala, Massimo Cascone, Alfonso Schiano, Gaetano Amato, Gaia Abbagnale ed il Timoniere Gaetano Iannuzzi. Contro di loro, sull'Azzurra avremo, tra gli altri Sebastiano Somma, Carlo Molfetta, Gilles Rocca, Jonis Bascir e Raffaello Leonardo.
Chiuderanno le eliminatorie le gare riservate alle imbarcazioni miste che prenderanno il via dalle 12.
Gli equipaggi che avranno fatto registrare i due migliori tempi guadagneranno l'accesso alla finale “A” per il 1° e 2° posto con doppio percorso ad acque invertite, mentre gli equipaggi che avranno fatto registrare il terzo e quarto tempo accederanno alla finale “B” valida per il 3° e 4° posto, anch’essi con doppio percorso ad acque invertite. Le finali invece prenderanno il via dalle 12.30 e in chiusura sarà lasciato spazio alle premiazioni che chiuderanno la giornata.


 
  

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.