11^ edizione Para-Rowing regata – Trofeo “Rowing for Tokyo 2020”


TORINO, 05 ottobre 2016 - Nell’anno paralimpico la ormai classica regata dedicata agli atleti con disabilità cambia obiettivo – da BEIJING 2008 A LONDRA 2012, POI RIO 2016 – per proiettarsi quest’anno verso TOKYO 2020 – Paralympic Games. Ma non è l’unica novità dell’evento 2016: infatti a quindici giorni dalla ormai classica regata di fine stagione, una presenza straordinaria delle alghe endemiche unita a quelle di origine tropicale (proprio del Brasile!) mette a serio rischio lo svolgimento della manifestazione. I tempi stretti e la situazione hanno indotto il Presidente Gian Luigi Favero e il COL a ridurre il programma della manifestazione compattando il programma su sabato 15 ottobre con sfide Special Olympics e gare Para-Rowing dalla mattina al pomeriggio.

Ma nulla ha fermato l’entusiasmo di chi è stato a Rio! Alla densa giornata infatti saranno presenti il mitico timoniere Giuseppe “Peppiniello” Di Capua come capofila della Nazionale Italiana Paralimpica, il Capo Settore Dario Naccari e il Consigliere Federale Rossano Galtarossa. Gli equipaggi stranieri (Francia, Austria e Ungheria) che avevano aderito all’invito avvisati dell’inconveniente “naturale” hanno già confermato la loro presenza per l’edizione numero 12. La giornata si concluderà con un aperitivo – Rio 2016 Paralympic Party – in accordo con il Comitato Paralimpico Piemontese e dedicato agli atleti medagliati e che hanno partecipato alla Paralimpiade Brasiliana.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.