Friuli Venezia Giulia uber alles al 58° Incontro Giovanile a Maribor
 (Slovenia)


TRIESTE, 13 settembre 2015 - Con 4 ori, 3 argenti e 3 bronzi, la rappresentativa regionale FVG aveva ragione con 67 punti dell'Alta Austria (60,5), queste due le uniche a squadra completa in tutte e 14 le specialità, e terzi i padroni di casa della Slovenia (48,5), a seguire Carinzia (43), Istria croata (34,5) e Veneto (32) quest'ultimo con 2 argenti e 3 bronzi. In un clima di festosa accoglienza, le 6 squadre si sono ritrovate per la 58esima volta sulla riva della Drava, su quel tratto del fiume che prima della imponente diga va a formare il Bresternisko Jezero, ospiti del locale Veslaski Club Dravske Elektrarne Maribor, uno dei migliori della Slovenia, che in passato ha fornito atleti per la nazionale olimpica della giovane Repubblica.

Una giuria internazionale presieduta da Darko Golob ha diretto impeccabilmente la manifestazione iniziata, dopo il Team Manager Meeting delle 12,30 puntualmente alle 14,00, e rappresentato per il Friuli Venezia Giulia dal Presidente del Comitato Regionale Masssimiliano D'Ambrosi, per quello del Veneto dal presidente Sandro Frisiero (reduce quest'ultimo dalla World Master Regatta di Hazewinkel).

Campo di gara in buone condizioni, con un discreto vento che increspava la superficie del fiume in particolare nella prima parte di gara, con barchini ancorati ai 2000 metri da un cavo volante da una parte all'altra del fiume per le gare ragazzi, e partenza volante ai 1500 metri per gli under 14.

Pullino, Sgt, Saturnia, Cmm, Nettuno, Timavo, Ausonia, San Giorgio, le società rappresentate nella squadra regionale del Friuli Venezia Giulia, Padova, Mestre, Sile, Giudecca, DLF Treviso, Villamarzana, Querini, Ospedalieri TV, per quelle del Veneto.
Questi i risultati:

Singolo femminile ragazze: 1° Carinzia, 2° Istria croata, 3° Slovenia, 4° FVG (Andiloro)
Doppio ragazze: 1°Alta Austria, 2° il Veneto (Carletto, Giurisato), 3° FVG (Momic, Bunz);
Singolo ragazzi: 1° FVG (Musio), 2° Alta Austria, 3° Istria croata;
4 di coppia under 14 maschile: 1° FVG (Fornasaro, Fonda, Verrone A., Verrone L.), 2° Slovenia, 3° Veneto (Andreani, Boccato, Querini, Ronchetti);
Singolo under 14 femminile: 1° Carinzia, 2à FVG (Pogliani), 3° Istria croata;
Doppio maschile under 14: 1° Carinzia, 2° il FVG (Toso, Cepile); 3° Istria croata;
2 senza ragazzi: 1°Alta Austria, 2° Istria croata, 3° FVG (Liu, Marcotto);
4 di coppia ragazze: 1° Carinzia, 2° il Veneto (Vianello, D'Este, Rosso, Cola), 3° il FVG (Prelazzi, Gioia, Pierazzi, De Angelis);
Doppio ragazzi: 1° Slovenia, 2° FVG (Negrino, Giurgevich), 3° Carinzia);
4 di coppia under 14 femminile: 1° FVG (Zerboni, Goina, Grbec, Pizzamus); 2° Carinzia, 3° Slovenia;
Singolo under 14 maschile: 1° l'Istria croata, 2° Alta Austria, 3° Slovenia;
Doppio under 14 femminile: 1° FVG (Corazza, Tuniz); 2° Alta Austria, 3° Veneto (Savorelli, Zane);
4 senza ragazzi: 1° Alta Austria, 2 FVG (Quartana, Colognatti, Pierazzi, Tommasini);
4 di coppia ragazzi: 1° Slovenia; 2° Alta Austria, 3° Veneto (Molena, Finotto, Vianello, Sageata).



Maurizio Ustolin
Ufficio Stampa Comitato FVG
 

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.